Leggi la Parola di Dio

Volontà generale di Dio
Volontà specifica di Dio
Senso Conoscenza Fede
La fede di Abramo
Fede pienamente persuasa
Diventando completamente persuaso
Quando la montagna non si muove I
Quando la montagna non si muove II
La lotta della fede I
La lotta della fede II
La lotta della fede III
La lotta della fede IV
Lamentarsi e la lotta della fede
Fede e buona coscienza
Le false aspettative distruggono la fede
Joy & The Fight Of Faith
Lode e lotta per la fede
Fede e Regno di Dio
Fede e risultati
L'abitudine della fede
La fede vede, la fede dice
Se Dio è fedele Perché? io
Se Dio è fedele Perché? II
Grazia, fede e comportamento I
Grazia, fede e comportamento II

1. Abbiamo appena terminato una serie sulla fede e abbiamo sottolineato che, per spostare le montagne, devi conoscere la volontà di Dio prima di pregare.
2. Ciò solleva alcune ovvie domande:
un. È possibile conoscere la volontà di Dio in quel tipo di dettaglio prima di pregare?
b. Non devi solo pregare, aspettare e vedere cosa succede per conoscere la volontà di Dio?
c. Come puoi conoscere la volontà di Dio?
3. In questa lezione, vogliamo considerare questo problema: puoi conoscere la volontà di Dio per la tua vita? Se é cosi, come?
un. C'è molta confusione e frustrazione nella vita delle persone su questo problema.
b. Come con qualsiasi argomento, la radice della nostra confusione e frustrazione è la mancanza di conoscenza di ciò che dice la Bibbia.

1. La volontà di Dio è la Sua Parola.
un. Testamento = volontà; volontà = scopi, intenti, desideri
b. I propositi, gli intenti e i desideri di Dio sono rivelati nella Bibbia.
2. Dio ha una volontà generale e una volontà specifica per ognuno di noi.
un. La sua volontà generale = le informazioni rivelate nella Bibbia; ci sono due categorie:
1. La Bibbia ci dice che cosa Dio ci ha fornito tramite Gesù Cristo.
2. La Bibbia ci dice come Dio vuole che viviamo: i Suoi comandamenti.
b. La sua volontà specifica = chi sposare; dove vivere; che lavoro fare, ecc.
3. Tendiamo a concentrarci più sulla volontà specifica di Dio che sulla sua volontà generale.
un. Questo sta mettendo il carro davanti al cavallo.
b. Se avessimo fatto lo sforzo di apprendere la volontà generale di Dio tanto quanto ci preoccupassimo della volontà specifica di Dio, la sua volontà specifica sarebbe molto più facile da capire.
4. Tendiamo anche a parlare in termini di essere nella volontà di Dio - questo può essere fuorviante.
un. La Bibbia parla di fare la volontà di Dio piuttosto che di essere nella volontà di Dio.
b. Matt 6:10; 7:21; 12:50; Giovanni 4:34; 6:38; 7:17; Ef 6: 6; Eb 10: 7 (Sal 40: 8); 10:36; 13:21; I Giovanni 2:17
5. Potremmo dirlo in questo modo: quando fai la volontà di Dio, sei nella sua volontà.
6. Collaborando con la volontà generale di Dio (la Sua Parola scritta), questo ci mette nella posizione di apprendere la Sua volontà specifica per la nostra vita.
un. Prov 3: 6 ci dice che se facciamo la nostra parte, Dio farà la sua parte. 1. La nostra parte = cammina in accordo con la Sua volontà generale e obbediscigli
2. La sua parte = portaci nel posto giusto al momento giusto = la sua volontà specifica
b. Prov 3: 6
1. In tutto ciò che fai, metti Dio al primo posto e Lui ti dirigerà e incoronerà i tuoi sforzi con successo. (Living)
2. Ad ogni passo che fai, tienilo a mente e dirigerà il tuo cammino. (REB)
3. Pensa a Lui ovunque tu vada e Lui ti aprirà la strada. (Moffatt)
7. In questa lezione vogliamo concentrarci sulla volontà generale di Dio.
un. Dio ha chiaramente rivelato la sua volontà, le sue intenzioni, i suoi scopi nella Bibbia.
b. Spesso chiediamo / supponiamo a Dio le cose che ha già fornito (ha detto sì a, acquistato tramite Gesù).
c. Non si tratta di convincerlo a dare o fare qualcosa, ma piuttosto di:
1. Noi crediamo nella sua Parola su ciò che ha già fornito.
2. E poi adempie la Sua Parola - la fa avverare.

1. Gesù è la rivelazione completa di Dio, il Padre. Eb 1: 1-3; Giovanni 14: 9
un. Tutto ciò che Dio ha per noi e ha fatto per noi si trova in Gesù.
b. È in Gesù, tramite Gesù, grazie a Gesù, che abbiamo accesso a Dio Padre, alla Sua grazia e alla Sua benedizione, in particolare attraverso la morte, la sepoltura e la risurrezione di Gesù Cristo.
c. Dio non ha benedizione, nessun aiuto per nessuno, a parte Gesù Cristo e la Croce.
2. Ciò che Gesù ha fatto per noi sulla Croce attraverso la sua morte, sepoltura e risurrezione si chiama redenzione.
un. Gesù ci ha redenti. Rom 3:24; Gal 4: 4,5; Ef 1: 7; Col 1:14; Eb 9:12; I Pet 1: 18,19
b. Dio ha soddisfatto ogni bisogno umano attraverso la redenzione, quindi è di vitale importanza che lo comprendiamo.
3. Che cos'è la redenzione?
un. Greco = APOLUTROSIS = a perdere; in particolare pagando un riscatto
1. Strong's = una liberazione / liberazione / liberazione tramite il pagamento di un riscatto
2. Viti = da acquistare; esp di acquistare uno schiavo per essere libero
b. Webster = per riacquistare; liberarsi dalla cattività con il pagamento di un riscatto
4. La parola redenzione implica schiavitù.
un. L'umanità è in cattività per il peccato e le sue conseguenze.
b. Gesù e il suo sangue è il riscatto che ha acquistato la nostra libertà dal peccato e dalle sue conseguenze. Matt 20:28; Atti 20:28; I Tim 2: 6
c. Lo scopo / punto della redenzione è di rimuovere da noi ogni traccia di peccato e le sue conseguenze in modo che:
1. Dio può avere una relazione con noi. Apocalisse 5: 9
2. Dio può dimostrare la sua gloria attraverso di noi. Tito 2:13; I Pet 2: 9
5. Poiché la redenzione è già stata compiuta, potremmo dire che è la volontà di Dio? Ovviamente possiamo!
6. Potremmo inoltre dire che qualsiasi risultato o beneficio fornito dalla redenzione è la volontà di Dio per noi poiché è già stato realizzato da Lui? Certo che possiamo!
un. Qui è dove inizi lo studio della volontà di Dio per te.
b. Cosa ti ha già provveduto Dio? realizzato per te?
7. I risultati / benefici della redenzione sono la volontà di Dio per la tua vita.

1. Abbiamo la remissione dei peccati. Ef 1: 7
un. Remit = per inviare denaro come pagamento; respingere; pubblicazione; rimuovere
b. Il piano di Dio era rimuovere i nostri peccati. Eb 8: 10-13; Sl 103: 12; Isa 43:25; 44:22
c. Il messaggio del Vangelo = predica la remissione. Luca 24:47; Atti 2:38; 3:19
2. Siamo liberati dalla maledizione della Legge. Gal 3:13
un. Maledizione della legge = conseguenze della violazione della legge di Dio.
b. Mentre studiamo l'AT, troviamo una triplice conseguenza (punizione) per aver infranto la legge di Dio:
l. Morte spirituale Gen 2:17; Ez 18: 4
2. Povertà Deut 28: 15-68
3. Malattia Deut 28: 15-68
3. Nel Nuovo Testamento Gesù ci diede un'immagine perfetta di cosa significa essere restaurati a Dio, nostro Padre - il Figliol Prodigo. Luca 15: 11-32
un. Sebbene ci siano molti punti meravigliosi in questa parabola, vogliamo concentrarci su uno in particolare: un ritorno alla casa del Padre significa che tutto ciò che ha è nostro. v31
1. Attraverso la redenzione, Dio ha messo a nostra disposizione tutto ciò di cui abbiamo bisogno per vivere questa vita e la prossima.
2. Ha già detto di sì - questa è la Sua volontà.
b. Ef 1: 3
1. Per averci dato attraverso Cristo ogni beneficio spirituale come cittadini del cielo (Phillips)
2. Chi ci ha benedetti in Cristo con ogni benedizione spirituale di cui il cielo stesso gode (Norlie)
3. Chi stesso ha benedetto noi attraverso Cristo con ogni tipo di benedizione spirituale e soprannaturale. (Wand)
c. II animale domestico 1: 3
1. Il suo potere divino ci ha dato tutto ciò di cui avevamo bisogno per la nostra vita fisica e spirituale (Norlie)
2. Con la sua stessa azione ci ha dato tutto ciò che è necessario per vivere una vita veramente buona. (Phillips)
d. Gesù ci rivela la volontà di Dio. 1. Tutto ciò che Gesù ha fatto e detto mentre era sulla terra, tutto ciò che ha provveduto tramite la Croce, è la volontà di Dio per noi.
2. Dio ora vuole compiere la sua volontà nelle nostre vite.

1. La volontà di Dio non si realizza automaticamente nella vita delle persone. II Pet 3: 9; Matt 23:37; 13:58
2. Dio opera nelle nostre vite per grazia attraverso la fede. Ef 2: 8
un. Salvezza è una parola tutto compreso.
b. SOTERIA = implica liberazione, conservazione, guarigione, integrità, solidità
c. La grazia di Dio fornisce tutte queste cose, ma devono essere ricevute per fede.
3. Spesso passiamo il tempo in preghiera chiedendo, implorando, supplicando Dio per le cose che ha già fatto / fornito.
un. Dovremmo invece pregare preghiere di ringraziamento.
b. Dio sta aspettando che riceviamo ciò che ha fatto.
4. I benefici della redenzione (la volontà di Dio per noi) non si realizzano nelle nostre vite perché:
un. Ci manca la conoscenza di cosa significhi essere riscattati.
b. Non sappiamo come cooperare con Dio nel ricevere i benefici della redenzione.
c. Tutte queste cose possono essere corrette studiando la volontà generale di Dio = la Sua Parola.
5. Se sai che il tuo bisogno è coperto dalla redenzione, allora:
un. Puoi conoscere la volontà di Dio in anticipo, pregare in accordo con Lui e vedere quella preghiera esaudita. I Giovanni 5: 14,15
b. In altre parole, puoi vedere muovere la tua montagna.
6. Come faccio a sapere se il mio bisogno è coperto dal rimborso? Ecco perché studiamo la Bibbia: per imparare la volontà di Dio.
7. Questo fa sorgere la domanda: e se Dio, in circostanze normali, volesse che io abbia questa benedizione, ma vede qualcosa nella mia vita che gli impedisce di darmelo.
un. Non guadagniamo / non possiamo guadagnare nulla da Dio: è questa la base del tuo approccio a Dio?
b. Ma se c'è qualcosa nella tua vita che ti impedirà di ricevere (mancanza di perdono, preoccupazione, lamentele, irresponsabilità), la Parola di Dio te lo mostrerà.

1. Quando parliamo di conoscere la volontà di Dio, i primi tipi di pensieri che ci vengono in mente sono:
un. Chi sposerò? Che lavoro dovrei prendere? Qual è il mio ministero?
b. Ma quello non è il punto di partenza.
2. Passo # 1 = scopri la volontà generale di Dio per te dalla Sua Parola.
un. Ciò che ha fornito attraverso la redenzione.
b. Come vuole che tu viva; I suoi comandamenti.
3. Se intendi determinare la volontà specifica di Dio per la tua vita, devi prima rinnovare la tua mente.
un. Lo facciamo studiando la Parola di Dio. Rom 12: 2
1. Lascia che Dio ricordi le tue menti dall'interno, in modo che tu possa dimostrare in pratica che il piano di Dio per te è buono, soddisfa tutte le Sue richieste e si sposta verso l'obiettivo della vera maturità. (Phillips)
2. Prima di tutto, lascia che ti dia una nuova mente. Allora saprai cosa Dio vuole che tu faccia. E le cose che farai saranno buone, gradevoli e perfette. (Nuova vita)
b. Dalla Parola di Dio apprendiamo:
1. Cosa ha fornito e come riceverlo.
2. Principi del regno di Dio
3. Cambiamenti di comportamento e di atteggiamento che dobbiamo apportare.
c. Tutte queste cose ti mettono nella posizione di imparare la volontà specifica di Dio per la tua vita. Giovanni 14:21; 23
1. Gesù disse che se avessimo obbedito ai Suoi comandi, Lui e Suo Padre si sarebbero manifestati a noi.
2. Far sapere cosa? La loro volontà, il loro carattere, i loro desideri per noi = la volontà di Dio.
4. Se camminerai nella luce della Parola di Dio, Egli ti porterà alla Sua volontà specifica per la tua vita.
5. Se fai la sua volontà, sei nella sua volontà e incontrerai quel marito, otterrai quel lavoro, troverai quel ministero, ecc.