LA FEDE VEDE, LA FEDE DICE

Volontà generale di Dio
Volontà specifica di Dio
Senso Conoscenza Fede
La fede di Abramo
Fede pienamente persuasa
Diventando completamente persuaso
Quando la montagna non si muove I
Quando la montagna non si muove II
La lotta della fede I
La lotta della fede II
La lotta della fede III
La lotta della fede IV
Lamentarsi e la lotta della fede
Fede e buona coscienza
Le false aspettative distruggono la fede
Joy & The Fight Of Faith
Lode e lotta per la fede
Fede e Regno di Dio
Fede e risultati
L'abitudine della fede
La fede vede, la fede dice
Se Dio è fedele Perché? io
Se Dio è fedele Perché? II
Grazia, fede e comportamento I
Grazia, fede e comportamento II

1. È un'area di studio importante perché:
un. La salute fisica è una grandissima benedizione e se Dio vuole che l'abbiamo - e lo fa - dovremmo scoprirlo.
b. Ci sono molte controversie su questo argomento che possono essere chiarite mentre studiamo la parola di Dio.
c. Mentre studiamo il NT, vediamo che esiste una connessione definita tra fede e guarigione.
d. Le cose che impariamo sulla fede in relazione alla guarigione possono essere applicate anche ad altre aree. Rom 1:17; II Cor 5: 7
2. Ci sono due categorie vitali di informazioni sulla guarigione (due chiavi) che devi avere.
un. Devi sapere che Dio ti ha già fornito la guarigione attraverso la Croce di Cristo. Ha già detto di sì per guarirti. È la sua volontà. Isa 53: 4-6; I Pet 2:24
b. Devi sapere come prendere o ricevere ciò che Dio ha già fornito.
3. La mancanza di conoscenza e comprensione in una di queste aree può impedirti di essere guarito.
un. Se non conosci la volontà di Dio, se non sai che Dio ha già detto di sì alla tua guarigione, ti ha provveduto la guarigione, non avrai, non potrai avere la fede necessaria per essere guarito. Non puoi credere a quello che non sai.
b. Se non sai come prendere ciò che Dio ha fornito, anche se è disponibile, non ti gioverà.

1. Dio opera nelle nostre vite per grazia (la sua parte) attraverso la fede (la nostra parte).
un. Ef 2: 8 – Poiché è per grazia gratuita (favore immeritato di Dio) che siete salvati (liberati dal giudizio e resi partecipi della salvezza di Cristo) mediante la [vostra] fede. (Amp)
b. Tutto ciò che l'opera di Cristo sulla Croce ha acquistato per noi, compresa la guarigione, ci viene dalla Sua grazia attraverso la nostra fede.
c. Romani 4:16 – Quindi [ereditare] la promessa è il risultato della fede e dipende [interamente] dalla fede, in modo che possa essere data come atto di grazia (favore immeritato). (Amp)
2. La fede, nel NT, è definita in modo molto specifico. Non significa sincerità o profondità dell'impegno verso Cristo. I discepoli lasciarono tutto per seguire Gesù, eppure in numerose occasioni li rimproverò per poca o nessuna fede. Marco 10:28; Matt 8:26; 14:31; 16: 8; 17: 14-20 a. La fede nel NT significa credere a ciò che Dio dice nonostante ciò che vedi o senti.
b. La fede implica conoscere la volontà di Dio, scegliere di essere d'accordo con essa, crederci ed esprimere il tuo accordo e la tua fede nel modo in cui parli e agisci. Quindi, Dio fa avverare la sua volontà nella tua vita.
c. Se manca uno qualsiasi di questi elementi, non hai il tipo di fede che riceve la grazia di Dio.
3. La fede ci viene dalla parola di Dio perché ci dice ciò che Dio ha fatto e farà per noi. Rom 10:17
4. Ora facciamo parte di un regno invisibile. Ecco perché dobbiamo vivere e camminare
fede.
un. La fede tratta di cose invisibili, cose che non sono visibili agli occhi o percepibili attraverso i sensi fisici.
1. Non possiamo vedere questo regno con i nostri occhi o percepirlo con i nostri sensi.
2. Dio deve parlarcene e noi dobbiamo credere a ciò che dice anche se non possiamo vederlo. Questa è fede.
b. Eb 11: 1b - La fede che percepisce come fatto reale ciò che non è ancora rivelato ai sensi. (Amp)
5. Tutte le benedizioni che Dio ci ha fornito sono spirituali. Ef 1: 3
un. Spirituale non significa non reale, significa invisibile, invisibile.
b. Poiché le cose spirituali sono invisibili e non possono essere viste con i nostri occhi, devono essere prese per fede.
c. Devi credere che sono tuoi senza alcuna prova fisica, perché Dio li ha già forniti tramite Gesù e la Croce e te ne ha parlato nella Bibbia.
6. In Marco 11:24 Gesù ci parla della fede che prende o riceve cose invisibili (spirituali). Funziona così: credi di averlo capito prima di vederlo, poi lo vedi.
un. Devi credere di essere guarito prima di vederlo, prima di sentirlo. Quindi Dio ti fa sentire o sperimentarlo - lo cambia da invisibile a visibile.
b. Poiché Dio ti ha guarito sulla Croce (invisibile), ti guarirà (visibile) - fa sì che la malattia ti abbandoni, se prima ci crederai.
7. Dio ha provveduto a noi e ci ha promesso in ogni area della nostra vita.
un. Dio ha già fornito, ha detto sì, a ogni benedizione di cui hai bisogno attraverso Cristo.
1. II Piet 1: 3 - Il suo potere divino ci ha dato tutto ciò di cui abbiamo bisogno per la nostra vita fisica e spirituale. (Norlie)
2. II Cor 1: 20 – Lui (Gesù) è il sì pronunciato sulle promesse di Dio, ognuna di esse. (NEB)
b. E ci ha promesso che se crediamo di averlo prima di vederlo o sentirlo, lo otterremo, lo vedremo, lo sentiremo. Marco 11:24
c. Renderà visibile l'invisibile se credi di averlo prima di vederlo.

1. Lo facciamo sempre con cose naturali: deposito diretto.
2. L'hai già fatto con le cose spirituali. Credi di essere salvato?
un. C'è qualche prova fisica? Stai solo umorizzando Dio dicendo che sei salvato o sei davvero salvato?
b. Dio ti ha parlato di un atto legale attraverso il quale i tuoi peccati sono stati rimossi (la Croce di Cristo) e tu ci hai creduto.
c. Ora sei salvato come mai lo sarai - lo sei stato da quando ci hai creduto. Non puoi ancora vedere tutti i risultati. Ma lo farai.
d. E tutta la tua vita è ora strutturata, basata su fatti ed eventi che non puoi vedere.
e. Ebbene, la guarigione fa parte di quell'accordo, un aspetto della nostra salvezza - e così ogni altra benedizione di Dio.
3. La fede vede ciò che non può essere visto con gli occhi fisici guardando la parola di Dio. II Cor 4:18
un. Eb 11:27 – Mosè resistette vedendo Colui che è invisibile. Cosa ha fatto il Dio invisibile per Mosè?
b. La fede è così convinta dell'invisibile, può rallegrarsi di ciò che non può vedere. I Pet 1: 8
4. Ne vediamo un esempio in II Re 6: 13-17 quando il re di Siria venne dopo Eliseo.
un. Nota che Eliseo vide ciò che non si poteva vedere e parlò di ciò che non si poteva vedere. Poteva farlo perché Dio gli aveva parlato del regno invisibile. Sl 91:11; 34: 7
b. Conoscere ciò che gli era stato fornito, crederlo e viverci alla luce diede a Eliseo la fiducia e la vittoria in una situazione difficile e pericolosa. 5 Giovanni 14,15: XNUMX
5. Ai margini della terra promessa, Giosuè e Caleb dissero di se stessi e della terra ciò che non potevano vedere - che potevano prenderlo, era loro - perché Dio glielo aveva detto. Num 13:30; 14: 8,9
un. Di tutta la generazione che Dio liberò dall'Egitto, furono gli unici a prendere ciò che Dio aveva già fornito. Erano gli unici ad entrare nella terra. Num 14: 28-30
b. Tutti gli altri non sono riusciti a entrare nella terra a causa dell'incredulità. Eb 3:19; 4: 2
c. Hanno visto solo ciò che potevano vedere e hanno detto solo ciò che potevano vedere. Num 13:28, 29; 31-33

1. C'è un piccolo problema con questo sistema. Ci sono spesso prove contraddittorie. Ciò che vediamo e sentiamo contraddice ciò che Dio dice.
un. La fede diventa quindi un'azione che intraprendiamo di fronte a prove contraddittorie.
b. La fede che prende e riceve ciò che Dio offre deve avere delle azioni con essa.
c. Non proviamo fede, lo facciamo. Lo recitiamo.
2. La fede senza azioni non vede l'invisibile diventare visibile. Atti 14: 9,10
un. Quando parliamo di azioni, stiamo parlando di azioni che dimostrano ciò in cui credi = azioni corrispondenti. Giacomo 2: 17-26
b. Giacomo 2:22 – Nel caso (di Abramo), vedete, la fede cooperava con le azioni, la fede era completata con le azioni. (Moffatt)
3. Il modo numero uno per agire la nostra fede, esprimere la nostra fede, è con la bocca.
un. Abbiamo creduto e confessato la salvezza. Rom 10: 9,10
b. Dio ha detto alcune cose in modo che possiamo dire alcune cose. Eb 13: 5,6
c. La fede ha una confessione o una professione. Eb 10:23; 4; 14: 3
4. Non è strano parlare di ciò che non puoi vedere come se lo potessi vedere - quello
è quello che dovresti fare.
un. Non stai mentendo, stai imitando tuo Padre e Gesù. Ef 5: 1
b. Dio chiama ciò che non è come se fosse = parla dell'invisibile come se tu potessi vederlo. Rom 4:17
c. Rom 4:17 – E parla di cose inesistenti che [Egli ha predetto e promesso] come se [già] esistessero. Rev 13: 8; Gen 17: 5
d. Gesù parlava di una ragazza morta che dormiva. Marco 5:39
5. Per possedere o prendere ciò che Dio ha provveduto, dobbiamo dirlo prima di vederlo, dire di averlo prima di sentirlo. LO ABBIAMO !! È APPENA INVISIBILE !!
6. In Cristo ci è stata data un'eredità. Ef 1:11; Col 1:12
un. La nostra eredità include tutto ciò di cui abbiamo bisogno per vivere questa vita e la prossima.
1. Quando qualcuno riceve un'eredità, un atto legale li rende ricchi nel momento in cui muore chi ha lasciato loro l'eredità.
2. Ma l'erede deve possederlo: andare in banca, aprire la lettera, firmare i moduli, ecc.
b. Un atto legale - la morte, la sepoltura e la risurrezione di Gesù - mi ha fornito un'eredità che include la guarigione fisica.
c. Ma ora devo possederlo o prenderlo per fede. Devo credere di averlo prima di sentire
esso. Devo credere di essere guarito prima di vederlo.
7. Sapremmo tutti esattamente come farlo se vincessimo alla lotteria.
un. Ci credevamo prima di vedere i soldi perché avevamo i numeri vincenti.
b. Ci definiremmo ricchi prima di vedere un centesimo del denaro.
c. Vivevamo, parlavamo e agivamo, non sulla base di ciò che potevamo vedere nel nostro libretto degli assegni, ma sulla base di ciò che dicevano lo stato del Missouri e Channel 5.

1. Lo prendiamo credendo che Dio lo dia adesso, ed è così mio che posso parlarne al passato come fatto anche se non riesco ancora a vederlo. E Gesù mi ha promesso che lo vedrò.
2. Come si fa? Inizi a farlo, sviluppando l'abitudine alla fede in ogni area.
un. Inizia a dire ciò che Dio dice = medita sulla sua parola. Gios 1: 8
b. Alimenterà la tua fede, costruirà la tua fede, ti aiuterà a diventare pienamente persuaso.
3. La fede vede l'invisibile guardando la parola di Dio.
un. La fede parla dell'invisibile dicendo ciò che Dio dice anche se non può ancora essere visto.
b. In questo modo - vedere e dire l'invisibile - la fede apre la porta al potere di Dio per portare l'invisibile nel regno visibile.
4. Tieni duro alla tua confessione di fede. Dillo fino a quando non lo vedi.
un. E se non lo vedo? Se questa è la tua domanda, non hai ancora capito la fede. Dio ha detto che l'avresti visto.
b. Dire è la tua parte. Vedere è la sua parte. Tu fai la tua parte. L'apostolo e il sommo sacerdote della nostra professione, Gesù Cristo, faranno la sua parte. Eb 3: 1