LA NOSTRA PARTE NEL NUOVO COVENANTE

Il resto della fede
Un patto di riposo
Riposo più alleanza
Resto dell'alleanza III
La nostra parte nell'alleanza I
La nostra parte nell'alleanza II

1. Il resto che offre è una vita di dipendenza e fiducia in lui. Matt 11:28
un. Un modo in cui Dio ispira fiducia e fiducia in Lui è attraverso le alleanze.
b. Poiché l'uomo non ha nulla da dare a Dio di cui ha bisogno, un'alleanza tra Dio e l'uomo è in realtà un contratto o una promessa di Dio di fare del bene per coloro che non hanno nulla da offrire.
2. Cosa significa avere un'alleanza con Dio?
un. Per Israele sotto l'Antica Alleanza, significava che Dio soddisfaceva i loro bisogni fisici (provvigione, protezione, guarigione, direzione, vittoria sui nemici) e i loro bisogni spirituali (sacrifici di sangue per coprire i loro peccati e un tabernacolo in cui Dio poteva incontrarli).
b. Per i cristiani ai sensi della Nuova Alleanza, significa che tutto ciò che Israele aveva più e di più. Eb 8: 6; 10-12
1. I nostri peccati sono rimessi. Luca 24: 46,47
2. Riceviamo la vita da Dio nei nostri spiriti e le nostre menti possono essere rinnovate. 5 Giovanni 11,12: 5; II Cor 17:12; Rom 2: XNUMX
3. Dio abita in noi. 6 Cor 19:2; Fil 13:XNUMX
4. Diventiamo figli di Dio. 3 Giovanni 2: XNUMX
3. Nell'ultima lezione abbiamo esaminato ciò che Dio voleva da Abramo.
un. Dio voleva che Abramo stabilisse la sua volontà di essere e rimanere fedele a Lui, essere separato da Lui e metterlo al primo posto, e vivere con una fede o fiducia in Lui che era pienamente persuasa che ciò che Dio aveva promesso avrebbe fatto.
b. Dio vuole che conosciamo ciò che la Nuova Alleanza fornisce, che ci crede e quindi viviamo la vita basandoci su quella conoscenza.

1. La Nuova Alleanza è chiaramente indicata per noi in Eb 8: 10-12. (Amp)
un. v10 – Poiché questa è l'alleanza che farò con la casa d'Israele dopo quei giorni, dice il Signore: imprimerò le mie leggi nelle loro menti, anche nei loro pensieri e comprensioni più intime, e le imprimerò nei loro cuori, e io sarà il loro Dio ed essi saranno il mio popolo.
b. v11 – E non sarà mai più necessario che ognuno istruisca il suo vicino e concittadino o ognuno il suo fratello, dicendo: sappi [cioè] percepisci, conosci e conosci per esperienza - il Signore; poiché tutti Mi conosceranno, dal più piccolo al più grande di loro.
c. v12 – Poiché sarò misericordioso e clemente verso i loro peccati e non ricorderò più le loro azioni di ingiustizia.
2. Nota la nostra parte in questo - le due cose che facciamo: conoscere Dio ed essere il Suo popolo. Entrambe sono caratteristiche della relazione.
3. La Bibbia è la storia del desiderio di Dio di una famiglia e delle grandi cose che ha fatto per averla tramite Gesù Cristo.
un. Tutto deve essere considerato in questa luce, compreso il nostro comportamento.
b. Non si tratta di osservare questa o quella regola - si tratta di conoscere Dio ed essere imparentati con Lui come un figlio con un padre tramite Gesù Cristo. Quindi, viviamo le nostre vite in base a quella relazione.
4. Tieni sempre presente lo scopo dietro la creazione, la ragione per cui Dio ti ha creato.
un. Ef 1: 4,5 – Molto tempo fa, anche prima di creare il mondo, Dio ci scelse per essere suoi, attraverso ciò che Cristo avrebbe fatto per noi; decise allora di renderci santi ai suoi occhi, senza una sola colpa, noi che gli stiamo davanti coperti del suo amore. Il piano immutabile è sempre stato quello di adottarci nella sua famiglia mandando Gesù Cristo a morire per noi. E lo ha fatto perché voleva. (Vita)
b. II Tim 1: 9,10 – È lui che ci ha salvati e ci ha scelti per la sua santa opera, non perché ce lo meritassimo, ma perché quello era il suo piano molto prima che il mondo iniziasse - per mostrarci il suo amore e la sua gentilezza attraverso Cristo. E ora ci ha reso tutto chiaro con la venuta del nostro Salvatore Gesù Cristo, che ha spezzato il potere della morte e ci ha mostrato la via della vita eterna confidando in lui. (Vita)
c. Rom 8: 29,30 - Perché sin dall'inizio Dio decise che quelli che venivano da lui - e da sempre sapeva chi sarebbe stato - sarebbero diventati come suo Figlio, così che suo Figlio sarebbe stato il Primo, con molti fratelli. E avendo scelto noi, ci ha chiamati a venire da lui; e quando siamo venuti, ci ha dichiarati "non colpevoli", ci ha riempiti della bontà di Cristo, ci ha dato ragione di stare con lui e ci ha promesso la sua gloria. (Vita)
5. Gesù è morto perché i tuoi peccati li pagassero in modo che potessero essere rimossi in modo da rendere possibile la relazione tra te e Dio.
un. Quando credi ai fatti del Vangelo, fai Gesù Signore e rinasci, la relazione è stabilita. Diventi il ​​figlio di Dio !!
b. Poiché il tuo peccato è pagato, Dio ora può mettere la sua vita in te, farti suo figlio e dimorare in te.
6. L'uomo ha due problemi oltre a Gesù Cristo: cosa fa e cosa è. È colpevole di peccato ed è morto nel peccato. Entrambi sono risolti tramite Gesù.
un. Rom 3:25 - Che Dio ha presentato [davanti agli occhi di tutti] come propiziatorio e propiziazione mediante il Suo sangue - la purificazione e la vita - offrendo sacrificio di espiazione e riconciliazione - da [ricevere] mediante la fede. (Amp)
b. Tito 3: 5-7 - Ma quando giunse il momento in cui apparve la gentilezza e l'amore di Dio, nostro Salvatore, egli ci salvò - non perché eravamo abbastanza bravi da essere salvati, ma a causa della sua gentilezza e pietà - lavando via i nostri peccati e dandoci la nuova gioia dello Spirito Santo interiore che ha riversato su di noi con meravigliosa pienezza - e tutto a causa di ciò che Gesù Cristo, nostro Salvatore ha fatto in modo che potesse dichiararci buoni agli occhi di Dio - tutto a causa della sua grande gentilezza ; e ora possiamo condividere la ricchezza della vita eterna che ci dà e non vediamo l'ora di riceverla. (Vita)
7. Quando guardiamo i termini della Nuova Alleanza in Ebrei 8: 10-12 vediamo l'obiettivo di Dio nella Nuova Alleanza: stabilire una relazione con noi.
un. Questo è possibile perché i nostri peccati sono stati rimossi attraverso Gesù.
b. Niente si frappone più tra noi e Dio - né il nostro peccato, né noi.

1. Tale processo inizia alla nuova nascita.
un. Siamo conformi all'immagine di Cristo interiormente. II Cor 5:17

b. Cristo è ora la nostra vita, la nostra giustizia, la nostra santità, la nostra bontà. Col 3: 4; 1 Cor 30:5; 12 Giovanni XNUMX:XNUMX
2. In OT God siad Ci darebbe un nuovo cuore nella Nuova Alleanza.
un. Ger 31:33 - Ma questo è il nuovo contratto che farò con loro: inscriverò le mie leggi nei loro cuori così che vorranno onorarmi, allora saranno veramente il mio popolo e io sarò il loro Dio. (Vita)
b. Ger 32: 39,40 – E darò loro un solo cuore e una sola mente per adorarmi per sempre. Metterò nei loro cuori il desiderio di adorarmi, e non vorranno mai lasciarmi. (Vita)
3. Dio ha lavorato progressivamente dalla creazione per riunire una famiglia conforme all'immagine di Cristo. Le alleanze fanno parte di questo sforzo.
un. L'Antica Alleanza non era né cattiva né cattiva; semplicemente non era la soluzione finale di Dio per i problemi dell'uomo. Gesù è !!
b. Una delle debolezze dell'Antica Alleanza era che dipendeva dalla carne per adempierla. Eb 7: 18,19; Rom 8: 3
c. Questa è la condizione dell'uomo senza la nuova nascita.
1. Ger 17: 1 - Il mio popolo pecca come se gli fosse stato ordinato, come se i loro mali fossero leggi scolpite con una penna di ferro o una punta di diamante sui loro cuori di pietra o agli angoli dei loro altari. (Vita)
2. Ger 17: 9 – Il cuore è la cosa più ingannevole che ci sia e disperatamente malvagia. Nessuno sa davvero quanto sia grave. (Vita)
d. L'Antica Alleanza non trattava l'uomo interiore come fa la Nuova Alleanza.
1. Eb 8:10 - Ma questo è il nuovo accordo che farò con il popolo d'Israele, dice il Signore. Scriverò le mie leggi nella loro mente in modo che sappiano cosa voglio che facciano senza che io glielo dica, e queste leggi saranno nei loro cuori in modo che vorranno obbedirle, e io sarò il loro Dio e loro sarà il mio popolo. (Vita)
2. Fil 2:13 - Perché Dio è all'opera dentro di te, ti aiuta a obbedirgli e poi ti aiuta a fare ciò che vuole. (Vita)
5. Sotto l'Antica Alleanza, Dio diede a Israele un segno fisico che erano persone dell'alleanza: la circoncisione. Gen 17: 9-14
un. Nella Nuova Alleanza, la circoncisione ha luogo quando rinasciamo.
b. Circoncisione: taglio, rimozione, peccato, la natura viene portata via. Col 2:11
c. In unione con Lui hai ricevuto la circoncisione di Cristo, non una circoncisione amministrata a mano, ma quella che consiste nel tagliare la nostra natura peccaminosa. (Kleist-Lilley)
d. Abbiamo ancora carne (un corpo, una mente ed emozioni) che non sono stati direttamente influenzati dalla nuova nascita.
1. Ma, a livello di posizione, per quanto riguarda Dio, la tua relazione con il peccato è finita: sei morto con Cristo. Rom 6: 6; 10
2. Ora hai la vita di Dio nel tuo spirito che può permetterti di obbedire a Dio e influenzare il modo in cui pensi, senti e agisci.
6. Attraverso il sangue versato di Gesù, Dio ha stabilito una relazione con noi.

1. Lo Spirito Santo inizia affermando innanzitutto l'impatto della Nuova Alleanza: non è più necessaria alcuna offerta per il peccato. v18
un. Ora, dove una volta i peccati sono stati perdonati e dimenticati per sempre, non è più necessario offrire sacrifici per sbarazzarsi di loro. (Vita)
b. Non puoi vivere nel resto e nei benefici della Nuova Alleanza se stai cercando di guadagnarli e / o pagare per i tuoi peccati.
c. Le cose che lo Spirito Santo sta per dire ai credenti di fare saranno impossibili a meno che tu non sappia e credi che i tuoi peccati e il tuo peccato non siano scomparsi.
2. Successivamente, lo Spirito Santo ci dice che poiché i nostri peccati vengono rimossi, abbiamo la libertà (audacia) di entrare alla presenza stessa di Dio.
un. v19 – E così, cari fratelli, ora possiamo entrare proprio nel Santissimo dei Santi dove si trova Dio, a causa del sangue di Gesù. (Vita)
b. v20 - Questa è la via fresca e vivificante che Cristo ci ha aperto aprendo la cortina - il suo corpo umano - per farci entrare alla santa presenza di Dio. (Vita)
3. Quindi lo Spirito Santo ci dice di venire a Dio credendo che ci riceverà.
un. v21 – E poiché questo nostro grande Sommo Sacerdote governa la casa di Dio, b. v22 - Entriamo direttamente da Dio stesso, con il cuore sincero che confida pienamente che Lui ci riceva, perché siamo stati cosparsi del sangue di Cristo per renderci puri ... (Vivere)
4. Riesci a vedere il punto? È tutta una questione di relazione !!
un. Lo scopo della Nuova Alleanza era di portarci a Dio in un modo impossibile secondo l'Antica Alleanza. Eb 7:19; 10: 1-4
b. Vieni a Dio aspettandoti che ti riceva, ti accetti, ti aiuti per quello che ha fatto Gesù. Puoi perché il sangue dell'alleanza è stato versato.
5. La nostra parte nella Nuova Alleanza comporta tre cose:
un. Sappi cosa Dio ha fatto di noi e dei nostri peccati attraverso Gesù.
b. Credici perché questo è Dio che parla.
1. C'è una linea di fondo che ogni cristiano deve raggiungere se vuoi sperimentare la libertà che Dio ha fornito.
2. Devi scegliere di credere alla parola di Dio rispetto ai tuoi sentimenti e alla tua esperienza.
c. Vivi la tua vita in base a ciò in cui credi grazie a ciò che conosci.
1. La libertà di entrare (avvicinati con fiducia a tuo Padre) viene dal sapere cosa ha fatto per noi attraverso Gesù. Giovanni 8:32
2. Quindi lo diciamo coraggiosamente perché Dio l'ha detto. Eb 10:23

1. Il riposo arriva quando il lavoro è finito. Il riposo arriva quando non devi lavorare per guadagnare o meritare l'aiuto di Dio o pagare per i tuoi peccati.
un. Sai e credi che Dio abbia già fatto tutto il necessario per portarti a Se stesso.
b. Sai e credi che Dio verrà per te perché si è legato a te tramite l'alleanza, come un tralcio di vite, come un padre per un figlio.
2. Sotto la Nuova Alleanza come sotto l'Antica Alleanza Dio vuole solo che noi crediamo in Lui, confidiamo in Lui, riposiamo nella relazione che Egli ha stabilito con noi attraverso Gesù Cristo.