IL TEMPO È SODDISFATTO

Scarica PDF
LA GRANDE IMMAGINE
IL TEMPO È SODDISFATTO
IL VANGELO È SUPERNATURALE
LE BUONE NOTIZIE

1. I commenti di Gesù su falsi profeti e messia facevano parte di una risposta che diede a Pietro, Giacomo e Giovanni quando gli chiesero quale segno avrebbe indicato che il suo ritorno era vicino. Nota che questi uomini hanno collegato il ritorno di Gesù con la fine di questa epoca. Matteo 24: 3 — Quale sarà il segno della tua venuta e della fine — cioè il completamento, il compimento — dell'età? (Amp)
un. I teologi hanno diviso la storia umana e l'interazione di Dio con l'umanità su questa terra in vari periodi (lezioni per un altro giorno). Diventa complicato e c'è una disputa su come dividerlo a seconda del punto di vista del teologo particolare.
b. Ai fini della nostra discussione, vorrei darvi una definizione da laica di questa epoca attuale. È il tempo (o l'età) in cui le cose non sono come Dio voleva che fossero.
1. Dio originariamente ha creato gli esseri umani per diventare i Suoi figli e figlie attraverso la fede in Cristo, e ha fatto della terra una dimora meravigliosa per la Sua famiglia. Ef 1: 4-5; Isa 45:18
2. Il peccato ha danneggiato sia la famiglia che la casa di famiglia. Quando Adamo peccò, una maledizione della morte e della corruzione infuse la razza umana e la terra. Gen 3: 17-19; Rom 5: 12-19; Rom 8:20
2. Poco dopo, Dio iniziò a svelare il suo piano per redimere o liberare la sua creazione dalla schiavitù al peccato, alla corruzione e alla morte e ripristinare l'uomo e la terra in ciò che intendeva sempre che fossero attraverso Gesù.
un. Questo piano è ora in fase di elaborazione e si sta muovendo verso la sua fine o il suo completamento. Facciamo parte di un piano in via di sviluppo che coinvolge molto più di questa semplice vita e include molte più persone di noi.
b. Vivere con questa consapevolezza rende questa vita più facile da gestire perché sappiamo che sta per arrivare una buona fine. Tutto sarà riportato a ciò che Dio intendeva originariamente.
1. Viviamo negli ultimi giorni o alla fine di questa era attuale. Gli ultimi giorni sono iniziati quando Gesù è venuto sulla terra per morire per i nostri peccati e ha aperto la strada a uomini e donne peccatori per diventare figli e figlie di Dio attraverso la fede in Cristo. Atti 2:17; II Tim 3: 1; 2 Giovanni 18:2; ecc. XNUMX. Essi culmineranno con l'istituzione dell'eterno regno di Dio sulla terra in connessione con la seconda venuta di Gesù.
3. Gesù avvertì i suoi seguaci di non essere ingannati. Ci prendiamo del tempo per vedere cosa dice la Bibbia su chi è Gesù e perché è venuto sulla terra. La Bibbia è l'unica rivelazione completamente accurata di Gesù. un. Gesù, la Parola vivente è rivelata nella e attraverso la Parola scritta, la Bibbia. La Parola scritta di Dio è la nostra protezione contro l'inganno. È la verità e rivela la verità. Giovanni 14: 6; Giovanni 17:17
b. La Bibbia è una testimonianza dell'interazione di Dio con l'umanità mentre studia il piano di redenzione o salvezza. II Tim 3:15
1. Tutto nella Bibbia è stato scritto da qualcuno (sotto l'ispirazione dello Spirito Santo) a qualcuno su qualcosa.
2. Per interpretare correttamente il significato delle Scritture dobbiamo considerare questi tre fatti: chi l'ha scritto? A chi hanno scritto e perché? Quali informazioni intendevano trasmettere.
R. Quando emerge l'argomento degli ultimi giorni, perché è molto difficile per noi non pensarci in termini appresi dagli insegnanti di profezia del 20 ° secolo, diventa: Cosa significa 666? Il rapimento è pre, mid o post trib? Chi è l'Anticristo?
B. Dobbiamo eseguirne il backup e considerare le informazioni sugli ultimi giorni in termini di cosa significasse per le persone a cui Gesù venne per la prima volta: i suoi seguaci originali.

1. Era noto in tutto il paese di collina della Giudea che circonda Gerusalemme che circostanze molto insolite circondavano la nascita di Giovanni. Luca 1: 65-66
un. Sua madre, un'anziana sterile, rimase incinta di Giovanni dopo la visita di un angelo a suo marito, Zaccaria. Luca 1: 5-25; 57-80
b. Zaccaria perse la capacità di parlare fino al giorno della circoncisione del bambino, quando Zaccaria iniziò a profetizzare sul Messia e su suo figlio Giovanni, dicendo:
1. Dio ci ha visitato per redimerci e ha risuscitato un potente Salvatore proprio come ha promesso attraverso i Suoi profeti molto tempo fa. Luca 1: 68-70
2. E tu, figlio, sarai il profeta dell'altissimo. Preparerai la sua strada e “dirai alla gente come trovare la salvezza (NLT)” attraverso la remissione dei loro peccati. v76-77
2. Marco 1: 14 — Quando Gesù iniziò il suo ministero pubblico, attirò l'attenzione di tutti perché fece eco al messaggio di Giovanni Battista proclamando il vangelo del regno di Dio.
un. Entrambi i loro pubblici sapevano dai profeti dell'Antico Testamento che quando verrà il Messia stabilirà il regno di Dio sulla terra. Considera queste profezie sul Messia.
1. Isa 9: 6-7 — Questi saranno i suoi titoli reali: Meraviglioso, Consigliere, Dio potente, Padre eterno, Principe della pace. Il suo governo pacifico in continua espansione non finirà mai. Regnerà per sempre dal trono del suo antenato David. (NLT)
2. Dan 2: 44 — Durante il regno di quei (re terreni) l'Iddio del cielo istituirà un regno che non sarà mai distrutto; nessuno lo conquisterà mai. Distruggerà tutti questi regni nel nulla, ma rimarrà per sempre. (NLT)
A. Sia la parola ebraica (Antico Testamento) sia la parola greca (Nuovo Testamento) per regno portano l'idea di dominio o regno, l'esercizio del potere regale. Matt 4: 17 — Il regno dei cieli è vicino (Moffatt); Marco 1: 15 — Il regno di Dio è vicino (Goodspeed).
B. Gesù venne per la prima volta in una nazione di persone che cercavano e si aspettavano che l'Unto del Signore, il Messia, venisse e stabilisse il regno o il regno di Dio sulla terra. b. Considera questi esempi di persone reali (come te e me) che erano altrettanto interessate ai "tempi finali" come io e te. Ma non stavano cercando l'Anticristo e il marchio della bestia. Stavano cercando il Messia e il regno di Dio per venire sulla terra.
1. Luca 2: 25-35 — Quando giunse il momento della purificazione di Maria e della dedica del suo bambino (quaranta giorni dopo la nascita, secondo la Legge di Mosè), la famiglia salì al Tempio di Gerusalemme. Un uomo devoto di nome Simeon fu condotto anche al Tempio quel giorno. Dio gli aveva promesso che non sarebbe morto finché non avesse visto il Cristo del Signore.
2. Luca 2: 36-38 — Una profetessa di nome Anna, vedova da 84 anni che dedicò la sua vita al digiuno e alla preghiera, arrivò proprio mentre Simeone stava parlando con Maria e Giuseppe, e iniziò a lodare Dio. "Ha parlato di Gesù a tutti coloro che stavano aspettando che il re promesso venisse e consegnasse Gerusalemme" (v38, NLT).
3. A Gesù fu chiesto quando sarebbe apparso il regno (Luca 17:20), e si occupò di persone che pensavano che il regno di Dio sarebbe apparso immediatamente (Luca 19:11).
4. Luca 23: 51 — Giuseppe d'Arimatea, che fornì la tomba di Gesù, attese il regno di Dio.
3. Marco 1: 14-15: Gesù venne a proclamare il vangelo del regno. La parola greca tradotta vangelo significa buon messaggio o buona notizia. Gesù aveva buone notizie da Dio. Che buona notizia?
un. Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino. v15 — Il [periodo designato di] tempo è (completato) adempiuto (Amp); finalmente è giunto il momento (JB Phillips). Il regno o regno di Dio sta per essere restaurato.
b. Gen 1: 26 — Dio creò uomini e donne e ci diede il dominio. La parola ebraica tradotta dominio significa governare, avere dominio, soggiogare.
1. L'uomo doveva essere il sovrano di Dio sulla terra. Dovevamo regnare sulla terra sotto Dio. Dovevamo realizzare la volontà di Dio sulla terra.
2. Questo pensiero è espresso in ciò che chiamiamo preghiera del Signore. Il tuo regno viene; la tua volontà sarà fatta sulla terra come in cielo. Matteo 6:10
3. Adamo, attraverso il suo peccato, ha affidato l'autorità data da Dio al diavolo che poi è diventato il dio (o sotto il sovrano) di questo mondo. Luca 4: 6; II Cor 4: 4; Giovanni 12:31; Luca 22:53; eccetera.
4. A causa del peccato di Adamo, gli umani nascono in un mondo caduto e in un regno di oscurità che è presieduto dal principe del potere dell'aria. (lezioni per un altro giorno)
c. In seguito al peccato di Adamo, Dio venne con una buona notizia. Dio iniziò a rivelare il suo piano per riconquistare la sua famiglia rompendo la presa del diavolo. Gen 3:15 è chiamato il protoevangel o il primo vangelo.
1. Il Signore promise che il Seme (Gesù) della donna (Maria) avrebbe annullato il danno fatto dal peccato di Adamo (e dell'uomo in Adamo). Il Seme verrà da una donna vergine senza il coinvolgimento di un uomo. Avrebbe concepito un figlio per il potere dello Spirito Santo. Luca 1:35
2. Il Seme ferirà la testa del serpente (un termine orientale che significa: distruggere il suo potere e la signoria sull'umanità). Satana si ammaccerà il tallone. Il diavolo sembrerà trionfare quando tratteggia il suo piano per crocifiggere il Seme. Ma il Signore lo batterà al suo stesso gioco. Attraverso la morte spezzerà il potere della morte. Eb 2: 14-15
d. Con ogni generazione, Dio ha dato una crescente rivelazione del suo piano. Il Vangelo o la buona notizia furono proclamati ad Abramo. Gal 3: 8; Gen 12: 1-3
1. Dio chiamò Abramo e rivelò che il Seme sarebbe arrivato attraverso i suoi discendenti. Quel seme è Cristo. Gen 22:18; Gal 3:16
2. Gen 15: 6 — Nota che Abramo credette alla buona notizia e gli fu contata per la giustizia (fu dichiarato giusto). Questa è la prima volta che le parole credono e contano (o imputate) sono usate nelle Scritture. Questo è significativo. Gesù disse anche: Credi nel vangelo.
4. I Cor 2: 7-8: il piano di sviluppo di Dio fu velato per impedire al diavolo di riconoscere la sua strategia. Di conseguenza, i profeti dell'Antico Testamento non videro chiaramente che ci sarebbero state due venute separate del Messia con due forme del regno.
un. Luca 17: 20-21: Gesù venne la prima volta a stabilire il regno o il regno di Dio nei cuori degli uomini attraverso la nuova nascita. È venuto per rendere possibile a uomini e donne di diventare figli e figlie di Dio attraverso la fede in Lui.
1. Gesù pagò il prezzo per il peccato sulla Croce, in modo tale che quando una persona crede nella buona notizia e riconosce Gesù come Salvatore e Signore, i loro peccati possono essere rimessi o cancellati. Sono assolti e dichiarati giusti davanti a Dio. Rom 4: 22-5: 1; Rom 10: 9-10
2. Dio può quindi trattarli come se non avessero mai peccato e risiedessero nel suo Spirito e nella loro vita, rendendoli letteralmente figli e figlie di Dio attraverso la nuova nascita. 5 Giovanni 1: 1; Giovanni 12: 13-XNUMX
b. Gesù venne per spezzare il potere del diavolo sull'uomo pagando per il peccato che ci rese suoi prigionieri. È venuto per portarci dall'oscurità alla luce, dalla morte alla vita. Col 1:13; Atti 26:18
1. Gesù non è venuto sulla terra per "rendere questo mondo un posto migliore". Venne a sradicare il suo problema principale: il peccato nel cuore degli uomini. Tutto l'inferno e il dolore del mondo scaturiscono dai cuori malvagi di uomini e donne. Ciò può ora essere annullato nei singoli cuori perché il regno è arrivato.
2. La nostra carica numero uno ora è di far avanzare il regno di Dio nei cuori degli uomini attraverso la nuova nascita proclamando il Vangelo. (lezioni per un altro giorno)
c. Quando Gesù verrà di nuovo, fonderà il suo regno eterno o regnerà mentre prende il controllo dei regni di questo mondo e sradica ogni traccia rimanente di peccato, corruzione e morte da questo mondo. Apocalisse 11:15

1. Tuttavia, grazie a ciò che Gesù ha già fatto per noi attraverso la Croce, possiamo avere la vittoria nel mezzo delle sfide della vita.
un. Rom 5: 17 — Poiché abbiamo ricevuto il dono della giustizia, possiamo regnare nella vita attraverso Gesù. Regnare significa esercitare il dominio o l'autorità.
1. Abbiamo autorità su diavoli e malattie. Quello era il biglietto da visita del regno quando Gesù andò in giro a proclamarlo. Matt 4: 23-24; Matt 10: 7-8; Luca 10: 9; eccetera.
2. Il diavolo non ha più autorità su di te. Abbiamo la stessa autorità esercitata da Gesù (nella sua umanità) quando era su questa terra. L'unico potere del diavolo su di te è l'inganno, che ti attrae a credere alle bugie su Dio, su te stesso e sulle tue circostanze. (lezioni per un altro giorno)
b. Giovanni 16: 33 — In questo mondo avremo tribolazione ma possiamo essere incoraggiati perché Gesù l'ha superato. Questa è una lezione per un altro giorno, ma poiché il regno è entrato in noi ora siamo più che conquistatori attraverso Gesù e possiamo superare le sfide della vita nella vittoria.
c. Rom 14: 17 — Il regno di Dio in noi è giustizia, pace e gioia nello Spirito Santo.
1. La giustizia deriva da una parola che significa correttezza. Attraverso la croce e la nuova nascita abbiamo ragione con Dio. E noi siamo fatti proprio in noi stessi - spirito, anima e corpo - dal potere dello Spirito Santo. Chi ha iniziato un buon lavoro in noi lo completerà.
2. Pace e gioia sono qualità interne (pace della mente e speranza per il futuro). Quelli provengono dal fatto che facciamo parte di un piano che sarà completato e che il risultato finale varrà la pena. Quelli provengono dal sapere che Dio ci farà passare finché non ci farà uscire.
2. Poiché il regno è in te, ora sei nel regno nel senso in cui è dentro la tua cittadinanza
Paradiso. Fai parte del regno di Dio. Sei stato portato via da sotto l'autorità di Satana e ti sei sottomesso all'autorità di Dio. La disposizione di Dio è a tua disposizione in questa vita.
un. Matteo 6: 25-33 — Quando Gesù disse ai Suoi seguaci che non dobbiamo preoccuparci se avremo o meno le necessità della vita, lo disse nel contesto del regno di Dio. Se cerchiamo prima il Suo regno e la sua giustizia (se le nostre priorità sono giuste), allora avremo ciò di cui abbiamo bisogno per vivere questa vita.
b. Luca 12: 31-32 — Il racconto di Luca ci fornisce un altro dettaglio su ciò che Gesù disse. Non temere, piccolo gregge. È un piacere per tuo padre darti le disposizioni del regno. Dio, che ora è tuo Padre, si prende cura di te con cura e affetto, fino a quando il piano non sarà completato e verrà il regno visibile.

1. Paolo ha capito che siamo parte di qualcosa di più grande di noi stessi, qualcosa che avrà una buona fine. Dobbiamo ricordarlo mentre gli eventi di quest'ultima volta si svolgono intorno a noi.
un. Ef 1: 9-10: il piano segreto di Dio ci è stato ora rivelato; è un piano centrato su Cristo, progettato molto tempo fa secondo il suo buon piacere. E questo è il suo piano: al momento giusto riunirà tutto sotto l'autorità di Cristo, tutto in cielo e in terra. (NLT)
b. Ef 1: 9-10 — E questo è in armonia con lo scopo misericordioso di Dio per il governo del mondo quando i tempi sono maturi per esso - lo scopo che ha coltivato nella sua mente di ripristinare l'intera creazione per trovare il suo unico Capo in Cristo; Sì, cose in cielo e in terra, per trovare la loro unica Testa in Lui. (Weymouth)
2. Molto di più la prossima settimana !!