VIVERE COME IL SUPERMEN

Vivere come Supermen
Svelare l'invisibile
Medita sulla parola di Dio
Camminando come Gesù camminò
Imparare a regnare I
Imparare a regnare II
Colui che crede all'Hath
Come è così siamo noi
Eri, lo sei
Vita da Dio
Più vita da Dio
La verità cambia vero
Di 'ciò che Dio dice

1. Regnare nella vita non significa vivere senza problemi (Giovanni 16:33). Significa:
un. In mezzo ai problemi abbiamo la vittoria: pace, gioia, saggezza, provvidenza.
b. Sperimentiamo tutto ciò che Cristo ha fornito attraverso la Croce: la forma della libertà
malattia, peccato, mancanza, tumulto, tormento, ecc.
c. Sperimentiamo il potere di Dio di rappresentare accuratamente Gesù in questa vita, sia il suo carattere che il suo potere.
2. L'apostolo Paolo, al quale Dio scriveva questo versetto, regnò nella vita, in una vita piena di problemi. Guarda alcune cose che Paul ha detto di se stesso. Rom 8:37; 15 Cor 57:XNUMX;
II Cor 2: 14
un. Ha detto di aver imparato a vivere indipendentemente dalle circostanze. Fil 4:11
b. Ha detto che la minaccia del pericolo non lo ha spostato. Atti 20:24
c. Ha detto che la sua coscienza era chiara. Atti 23: 1
3. Paolo non regnò nella vita perché era un apostolo. Regnò nella vita perché era nato da Dio (nato di nuovo) e visse la sua vita alla luce di quel fatto.
4. Abbiamo iniziato a studiare come regnare nella vita sapendo che sei nato da Dio e che ora fai parte di un regno che sopravviverà a tutto ciò che vediamo e può cambiare ciò che vedi. Vogliamo continuare il nostro studio in questa lezione.

1. La giustizia è giusta con Dio.
un. La giustizia ci dà la capacità di stare alla presenza del Padre come se il peccato non fosse mai esistito.
b. La giustizia ci dà la capacità di stare di fronte a satana, malattia, mancanza, paura, come un maestro assoluto, senza paura e fiducioso.
2. La giustizia dovrebbe renderci padroni in questa vita. Considera questi fatti sulla giustizia.
un. Poiché i nostri peccati sono stati pagati attraverso il sacrificio di Cristo, Dio ci ha dichiarato giusti. Rom 4: 22-25
b. Ma soprattutto Dio ci ha resi giusti mettendo la sua vita in noi.
c. Quando siamo nati di nuovo, ci siamo uniti a Gesù proprio come un ramo è unito a una vite e la sua vita è in noi. Giovanni 15: 5; 5 Giovanni 11,12: XNUMX
d. Qualunque cosa sia in Cristo, nella Sua vita, ora è in noi, inclusa la rettitudine.
1 Cor 30:5; II Cor 21:XNUMX
3. Dio ha fatto questo, ha messo in noi la sua vita e la sua natura, perché fa parte del suo piano per farci figli e figlie conformi all'immagine di Cristo. Ef 1: 4,5; Rom 8:29
un. Quando nasciamo di nuovo, riceviamo la vita eterna (ZOE). La vita eterna è la vita e la natura di Dio. Giovanni 1: 4; 5:26; 5 Giovanni 11,12: 1; II animale domestico 4: 3; Eb 14:XNUMX
b. Quella vita ci rende figli e figlie reali di Dio. Siamo nati da Dio.
c. Attraverso la sua vita e natura in noi, Dio compie il processo di conformarci all'immagine di Cristo. Prendiamo il suo posto in questa vita. II Cor 5:20; 2 Giovanni 6: 4; 17:XNUMX
4. L'uomo è un essere in tre parti: spirito, anima e corpo. I Tess 5:23
un. Lo spirito è la parte dell'uomo che contatta Dio. Il corpo contatta il mondo fisico. L'anima è la nostra mente, emozioni e volontà.
b. Per motivi di comprensione, potremmo dirlo in questo modo: l'uomo è uno spirito che vive in un corpo fisico e possiede un'anima (mente ed emozioni).
c. Anche la Bibbia lo dice in questo modo: c'è un uomo interiore (lo spirito e l'anima) e un uomo esteriore (il corpo fisico). II Cor 4:16
5. Ci sono tre aspetti nell'essere conformi all'immagine di Cristo.
un. Alla nuova nascita, i nostri spiriti sono conformi all'immagine di Cristo attraverso la nuova vita che riceviamo (ZOE). II Cor 5: 17,18
b. Dopo che siamo nati di nuovo, dobbiamo studiare e fare la parola di Dio, e iniziare la
processo di conformazione delle nostre anime all'immagine di Cristo. Rom 12: 1,2
c. Quando Cristo verrà per la Chiesa al rapimento, renderà i nostri corpi simili al Suo corpo glorioso e finirà il processo. 3 Giovanni 2: 3; Fil 20,21: XNUMX
6. Ef 2: 3 – Prima di essere salvati, eravamo dominati dal nostro corpo e dalla nostra mente (anima). Ma questo deve cambiare. Il piano di Dio è che il nostro spirito, che ora ha la vita di Dio in esso, domini la nostra anima (mente ed emozioni) e il nostro corpo.
un. Ci viene detto di assumere esternamente le caratteristiche e il comportamento del nuovo uomo (vita) dentro di noi. Ef 4:24; Col 3:10
b. Dobbiamo essere governati dallo spirito. Ciò non significa solo governato dallo Spirito Santo. Il nostro spirito, che ora contiene la vita e la natura di Dio, dovrebbe dominare e controllare la nostra anima e il nostro corpo. Gal 5: 16,17; Rom 8: 12,13
7. Essere conformi all'immagine di Gesù in questa vita significa che agiamo come Lui, parliamo come Lui, viviamo come Lui perché quella nuova vita all'interno ci sta trasformando all'esterno.
un. Rom 8:29 - Modellato a immagine di Suo Figlio [e condivido interiormente la Sua somiglianza]. (Amp)
b. Più siamo conformi all'immagine di Cristo, più regneremo nella vita.

1. Gen 1:26; Giovanni 4: 24 – Siamo fatti a immagine e somiglianza di Dio. Questo significa:
un. Siamo nella stessa classe di Dio. Ciò non significa che siamo Dio. Significa che siamo fatti in modo tale che Dio possa abitarci e avere comunione con noi.
b. Siamo esseri eterni. Ora che esistiamo, vivremo per sempre.
c. Possiamo vivere indipendentemente dai nostri corpi.
2. Paolo capì che era un essere spirituale che doveva dominare la sua anima e il suo corpo.
un. I = l'uomo spirituale. Fil 1, 22-24; 4:13; 9 Cor 27:5; II Cor 6: 4; II Cor 7: 11-XNUMX
b. Tutto ciò ha permesso a Paul di vivere indipendentemente dalle circostanze. Fil 4:11 Perché, comunque mi trovo, almeno ho imparato a essere indipendente
circostanze. (XX sec.)
c. Indipendente dalle circostanze è un altro modo di dire che regna nella vita.
3. La tua identità ora è che sei un essere spirituale che ha la vita e la natura di Dio in lui.
un. Giovanni 3: 3-6 – Ciò che è nato dallo Spirito è spirito. Sei uno spirito.
b. Sei nato dall'alto (Giovanni 3: 5). Sei nato da Dio (I Giovanni 5: 1). Tu sei di Dio (I Giovanni 4: 4).
c. Devi imparare a vedere te stesso da quel punto di vista. II Cor 5:16 - Di conseguenza, d'ora in poi non stimiamo e non consideriamo nessuno da un punto di vista [puramente] umano - in termini di standard naturali di valore. [No] anche se una volta stimavamo Cristo da un punto di vista umano e come uomo, tuttavia ora [abbiamo una tale conoscenza di Lui che] non Lo conosciamo più [in termini di carne]. (Amp)
d. È così che Dio ti vede. Quando ti guarda, vede la sua stessa natura. Lo ha messo lì !! Vuole che ti veda così.
4. Essere coscienti dello spirito significa davvero diventare di Dio.
un. Vivi la tua vita con la consapevolezza di avere la vita di Dio in te, che Dio abita in te.
b. Sei consapevole che Dio ora ti tratta sulla base di questi fatti. Sai che puoi relazionarti con Lui sulla base di questi fatti.
c. Puoi affrontare la vita e i suoi problemi sulla base di questi fatti: il Grande è in te. I Giovanni 4: 4
5. Il problema è che siamo molto più consapevoli di ciò che vediamo e sentiamo di quanto non siamo delle realtà spirituali. Ciò non cambia semplicemente perché siamo nati di nuovo.

1. Non visto non significa non reale. Significa invisibile. Luca 2: 8-15
un. Invisibile significa spirituale; spirituale non significa non reale, significa che non puoi vederlo.
b. Dio è uno Spirito ed è invisibile. Eppure Dio è reale. Ed è l'Essere più potente che ci sia. Giovanni 4:24; Eb 11:27; I Tim 1:17; 6:16; Col 1:15
c. Tutta la creazione vista è opera del Dio invisibile e invisibile che regna su un regno spirituale invisibile. Eb 11: 3
d. L'invisibile non solo ha creato il visibile, ma può e influenza e modifica il visibile. E sopravviverà al visibile. Gen 1: 3; II Cor 4:18
2. Ci sono altri due nomi per questi regni: naturale e soprannaturale.
un. Naturale = o relativo alla natura; conforme alle leggi della natura o del mondo fisico.
b. Soprannaturale = o relativo a un ordine di esistenza oltre l'universo visibile e osservabile.
3. Siamo stati creati per essere compagni di un Dio soprannaturale che opera miracoli. Il cristianesimo è soprannaturale dall'inizio alla fine. Siamo esseri soprannaturali.
un. Soprannaturale = un allontanamento da ciò che è normale o normale, specialmente per sembrare che trascenda le leggi della natura, cioè. miracoli. Marco 4:39; Atti 3: 6-8
b. Dovremmo essere persone soprannaturali, persone che vivono e si muovono nel regno dell'invisibile e trascendono le leggi della natura. II Re 6: 13-17
4. La maggior parte delle persone, anche i seguaci di Cristo, vivono secondo il naturale.
un. Matteo 16: 6-12 – Sebbene i discepoli avessero visto Gesù più pesci e pani due volte a questo punto (Matteo 14: 15-21; 15: 32-39), la loro prima reazione al pensiero che Gesù voleva il pane fu: lo prenderemo? ”.
b. Giovanni 11: 20-45 – Sebbene Gesù abbia già risuscitato almeno due persone dai morti a questo punto (Luca 7: 11-16; Marco 5: 38-43), a Marta non viene nemmeno in mente che Gesù avrebbe risuscitato suo fratello dai morti.
5. Uno dei problemi con la chiesa di Corinto era che vivevano come uomini naturali piuttosto che come uomini soprannaturali. 3 Cor 1: 4-XNUMX
un. Spirituale = dello spirito, persone o cose spirituali; carnale = carnale, carnale; materiale, materiale.
b. v3 - Perché tu sei ancora (non spirituale, avendo la natura) della carne - sotto il controllo degli impulsi ordinari. Finché [ci sono] invidie, gelosie, litigi e fazioni tra voi, non siete forse non spirituali e di carne, a comportarvi secondo uno standard umano e come semplici uomini (immutati)? (Amp)
6. Vivevano come semplici uomini quando avevano in sé la vita e la natura di Dio.
7. Se vogliamo regnare nella vita, dobbiamo imparare a vivere come siamo: uomini e donne soprannaturali.

1. Riconoscere che ci vuole tempo e fatica.
un. Dobbiamo imparare le nuove abitudini e il linguaggio del regno invisibile a cui ora apparteniamo.
b. Il regno invisibile, le realtà invisibili, devono diventare più reali per te di quello che vedi o senti. La tua risposta alla vita, il tuo pensiero e le tue azioni devono basarsi su queste realtà invisibili.
2. Queste realtà soprannaturali ci vengono rivelate solo nella parola di Dio, quindi dobbiamo studiare la Bibbia. Dobbiamo ottenere un buon insegnamento. Ef 4: 11-13
un. Queste realtà soprannaturali diventano operative nella nostra vita dallo Spirito di Dio attraverso la parola di Dio. II Cor 3:18; Giacomo 1: 22-24
b. Dobbiamo prendere tempo per meditare nella parola di Dio. Meditare = pensare e dire.
c. Mentre lo facciamo, l'uomo spirito sarà edificato, diventerà più forte. Atti 20:32
b. E le nostre menti saranno illuminate dallo Spirito Santo e diventeranno rinnovate = soggette alla parola di Dio, in armonia con l'uomo nuovo all'interno. 2 Cor 12:XNUMX
3. Queste lezioni saranno una perdita di tempo a meno che non meditiamo sulle verità della parola di Dio.
un. Sono generato da Dio. Giacomo 1:18
b. Sono unito a Dio. 6 Cor 17:XNUMX
c. Sono partecipe della natura di Dio. II animale domestico 1: 4
d. Io sono di dio 4 Giovanni 4: XNUMX
e. Sono nato dall'alto. Giovanni 3: 3,5
f. Sono nato da Dio. Giovanni 3: 3,5
g. Sono una nuova creazione creata in Cristo Gesù. II Cor 5:17
h. Sono un maestro di tutto ciò che riguarda la vecchia creazione. 5 Giovanni 4: XNUMX
io. satana non ha dominio su di me. Giacomo 4: 7
j. La vera natura di Dio è entrata nel mio spirito. II animale domestico 1: 4
K. La sua natura mi sta assorbendo, mi sta prendendo in consegna. Ef 3:19
l. La sua natura sta costruendo in me le cose che vedo e ammiro in Gesù. II Cor 3:18
m. Dio è in me Col 1:27
n. La forza di Dio è mia. L'abilità di Dio è mia. Fil 4:13
o. La salute di Dio è mia. Il suo successo è mio. I Pet 2:24; II Cor 2:14
p. Sono un vincitore. Sono un conquistatore. Sono un successo perché il Grande con la sua grande abilità è in me. Rom 8:37
q. Dio in me è più grande di satana che è il dio di questo mondo. 4 Giovanni 4: XNUMX
r. Dio in me è più grande delle leggi della natura che mi circondano. Marco 11:23
S. Dio, con la sua capacità illimitata, è all'opera in me. Fil 2:13
4. Se ci prenderemo il tempo e faremo lo sforzo di studiare e meditare sulla parola di Dio, impareremo a vivere come superuomini.