FEDE DI RIVELAZIONE

Fede del seme di senape
Fede in movimento in montagna
Frustratori di fede
Senso Conoscenza Fede
Rivelazione Fede
Dio non può mentire
Fai le opere di Gesù
Aspettati che accada
Dubbio e incredulità
Fede e nome di Gesù

1. Quando Gesù era sulla terra, fece alcune meravigliose dichiarazioni sulla fede e sul credere.
un. Ha detto che potevamo spostare le montagne e uccidere i fichi. Ha detto che tutto è possibile a chi crede. Matt 17:20; 21: 21,22; Marco 9:23; 11: 23,24
b. Ma, per molti di noi, non funziona come aveva detto Gesù, e il tema della fede è per noi fonte di frustrazione.
2. Stiamo lavorando per identificare i motivi per cui la fede non funziona per noi come disse Gesù.
un. Uno dei motivi per cui la fede non funziona per noi è perché abbiamo fede nella conoscenza dei sensi ma non la sappiamo.
1. La conoscenza del senso della fede non muove le montagne o uccide i fichi.
2. La fede della rivelazione muove le montagne e uccide i fichi.
b. In questa lezione, vogliamo continuare a discutere alcune cose sulla differenza tra la fede della conoscenza dei sensi e la fede della rivelazione.

1. Senso conoscenza fede crede a ciò che vede e sente. La fede della rivelazione crede a ciò che Dio dice nonostante ciò che vede e sente. Giovanni 20: 24-29
un. Dio vuole che crediamo, non perché vediamo e sentiamo che qualcosa è così, ma perché dice che qualcosa è così.
b. La conoscenza della conoscenza è in realtà una forma di incredulità. Cammina a vista, che non è fede. Giovanni 20:27; II Cor 5: 7
2. La maggior parte di noi opera nell'arena della fede della conoscenza dei sensi e non ne è nemmeno consapevole.
un. Ognuno di noi direbbe di credere nella Bibbia - ogni parola dalla Genesi all'Apocalisse. E siamo completamente sinceri al riguardo !!
b. Tuttavia, basiamo ciò in cui crediamo (e come agiamo) su ciò che vediamo e sentiamo senza rendercene conto.
3. Come fai a sapere se hai fede nella conoscenza dei sensi in qualche area? Ecco il nostro test: dici a qualcosa di andare o cambiare nel nome di Gesù e non succede nulla. La tua risposta è: non ha funzionato.
un. Come fai a sapere che non ha funzionato? Perché non hai visto o sentito alcun cambiamento. La tua prova è la conoscenza dei sensi.
b. Come faresti a sapere se avesse funzionato? Se hai visto o sentito un cambiamento. La tua prova è conoscenza consapevole.
c. Hai una buona conoscenza della fede.
4. Le nostre menti lottano con questo tipo di pensiero e la nostra risposta naturale è - Sì, capisco tutto questo, lo so tutto, ma non ha funzionato. Non funziona
un. Queste risposte mostrano che sei nel regno dei sensi. Ciò che vedi e senti determina ciò in cui credi, lo risolve per te.
b. Non lo vedi o non senti che funziona. Quindi non funziona. Ciò in cui credi si basa su ciò che vedi e senti.
c. Per la fede della rivelazione (spostamento della montagna, uccisione del fico), la parola di Dio la risolve. Periodo. Fine della discussione. Non hai bisogno di vedere o sentire per credere. Hai solo bisogno di sapere cosa dice Dio.
5. Mi rendo conto che la tua mente solleva un centinaio di domande, ma, se vuoi ottenere questo, dovrai mettere da parte quelle cose per il momento e fare un passo alla volta.
un. Il primo passo per comprendere la differenza tra la fede della conoscenza dei sensi e la fede della rivelazione è imparare a riconoscere la fede della conoscenza dei sensi.
1. Se credi a qualcosa a causa di ciò che vedi o senti, è la conoscenza conoscenza.
2. Dove prendi le informazioni per ciò in cui credi? Dal regno visibile o dal regno invisibile? Dai tuoi sensi o dalla parola di Dio?
b. Il secondo passo per comprendere la differenza tra conoscenza dei sensi, fede e rivelazione
la fede si sta rendendo conto che la fede della rivelazione è contraria al ragionamento naturale. 2 Cor 14:3; Giovanni 3: XNUMX;
Luca 5: 1-6
1. La nostra mente (ragionamento naturale) vuole dire: so che Dio dice che sono guarito, ma soffro ancora. So che Dio dice che i miei bisogni sono soddisfatti, ma come pagherò i miei conti?
2. La nostra mente (ragionamento naturale) vuole dire: come faccio a sapere, come posso sapere che sono guarito se non riesco a vederlo o sentirlo? Come faccio a sapere se ha funzionato o no?
3. Ma non viviamo secondo il ragionamento naturale. Viviamo di realtà invisibili. Prov 3: 5; II Cor 5: 7
6. Dovrai imparare ad affrontarlo da un'angolazione diversa se vuoi spostare le montagne e uccidere i fichi. Devi arrivare al punto in cui la parola di Dio risolve tutto.
un. Se Dio dice che sono guarito, allora devo essere guarito.
b. Se Dio dice che i miei bisogni sono soddisfatti, allora devono essere soddisfatti.
7. Mentre studiamo l'argomento della fede, non concentrarti sulle domande che la tua mente solleva.
un. Fai un passo alla volta e concentrati sulla comprensione di ogni passo in ordine.
b. Concentrati, medita, questo fatto - Se Dio dice che qualcosa è così, allora, non importa quello che vedo o sento, è così. Se Dio dice che il fico è morto, allora il fico è un albero morto anche se è ancora vivo.

1. Attraverso l'azione e la parola, Gesù dimostrò e insegnò la fede rivelazione.
2. Gesù non ha pregato suo Padre riguardo all'albero. Ha parlato con l'albero.
un. Questo è un esempio dell'uomo che Gesù esercita la sua autorità sulle leggi della natura.
1. Ricorda, quando Gesù venne sulla terra, assunse una natura umana completa e divenne un uomo.
2. Gesù non ha cessato di essere Dio mentre era sulla terra, ma non ha vissuto come Dio. Ha vissuto come un uomo. Fil 2: 7,8; Matt 4: 1-4; Giacomo 1:13
b. Poiché Gesù visse come uomo, è il nostro esempio di vita e ministero.
c. Possiamo fare, dobbiamo fare quello che ha fatto perché siamo stati autorizzati a farlo attraverso la nuova nascita. Giovanni 14:12; 2 Giovanni 6: 21; Matt 21:XNUMX
3. Quando Gesù parlò a quel fico, non ci fu alcun cambiamento visibile. Se fossimo stati lì, avremmo detto (avrebbero detto i discepoli) che non funzionava!
un. Tuttavia, Gesù non è stato influenzato dalla vista. Sapeva che una volta pronunciata la parola era stata fatta.
b. Questa è la fede della rivelazione. La parola di Dio lo risolve una volta per tutte, non importa quello che vedi. Periodo. Fine della discussione.
4. Ecco dove sorge il problema per noi. Gesù parlò a quell'albero e l'albero era ancora vivo. In altre parole, dal nostro punto di vista, non ha funzionato.
un. Ma, dal momento in cui Gesù parlò a quell'albero, l'albero era morto. Era un albero morto anche se non c'erano cambiamenti fisici visibili.
b. Ci sforziamo di riconciliare il fatto che un albero morto fosse ancora vivo. Ma è qui che dobbiamo cambiare la nostra attenzione da - l'albero è ancora vivo - a - se Dio dice che l'albero è morto, allora è morto.

1. La vita in quel fico morto era reale, ma era un'evidenza contraria. È tutto qui.
un. Era reale, ma soggetto a cambiamenti. Tutto ciò che vediamo è soggetto a modifiche. II Cor 4:18
b. I fatti della conoscenza sensoriale sono temporanei e non sono motivo di dubitare della parola di Dio.
c. La parola di Dio può e cambierà i fatti della conoscenza dei sensi e li farà allineare con la parola di Dio, allinearsi con realtà invisibili.
d. La conoscenza dei sensi è limitata perché si basa solo sulle informazioni dei sensi. Non tiene conto dei fatti del regno invisibile a cui ora apparteniamo.
2. Non stiamo dicendo che la fede della conoscenza dei sensi sia peccaminosa, o che Dio non onori la fede della conoscenza dei sensi, perché lo fa. Dio ama le persone e vuole aiutarle così tanto, ci incontra dove siamo.
un. Prendi la guarigione fisica come esempio. Dal punto di vista di Dio, ogni nuova creatura è già guarita.
b. Sei stato legalmente guarito quando Gesù è stato risuscitato dai morti ed è entrato in vigore in te in modo vitale quando sei nato di nuovo. Isa 53: 4,5; I Pet 2:24
c. Tuttavia, molti cristiani non sanno abbastanza per camminare nella realtà della guarigione che hanno già, quindi Dio ha molti modi per guarire le persone.
1. Imposizione delle mani e unzione con olio: i malati possono vedere e sentire, e da quel momento in poi possono credere di ricevere, credere di essere guariti. Giacomo 5: 14,15; Marco 16:18
2. Unzioni di guarigione (doni di guarigioni) - qualcosa al di fuori della persona malata viene su di loro mediante la potenza dello Spirito Santo. 12 Cor 9: XNUMX
3. Ma Dio vuole che noi cresciamo e andiamo oltre la conoscenza del senso della fede alla rivelazione della fede. Giovanni 20:29

1. Questa non è una formula magica. Non si tratta di eliminare gli ospedali.
un. Si tratta di Dio che è un Essere onesto che non può mentire. Se dice che qualcosa è così, è così.
b. Si tratta di imparare a prendere Dio in parola e trattarlo con la stessa sicurezza di un banchiere o di un dottore.
2. Prenditi del tempo per meditare su queste cose e lascia che la realtà delle stesse si illumini su di te fino a quando non sarai completamente convinto, completamente convinto.
3. Queste realtà invisibili devono dominare il tuo cuore, la tua mente e la tua bocca. La Bibbia è Dio che mi parla ora. Dice, e quindi, Dio dice:
un. La mia redenzione è una realtà reale. Sono liberato dal dominio e dall'autorità di Satana. Sono libero. Ef 1: 7; Col 1:13
b. Sono una vera nuova creazione creata in Cristo Gesù. Sono letteralmente un figlio di Dio. II Cor 5:17;
In Giovanni 5: 1
c. Sono partecipe della vita e della natura di Dio. 5 Giovanni 11,12: 1; II animale domestico 4: XNUMX
d. Sono giusto Posso stare alla presenza di Dio senza alcun senso di colpa o inferiorità.
Rm 5:17; II Cor 5:21; Col 1:22
e. Gesù sopportava le mie malattie e portava le mie malattie e, a causa delle sue strisce, sono guarito.
Isa 53: 4,5; I Pet 2:24
f. Dio ha soddisfatto tutti i miei bisogni spirituali e fisici attraverso la Croce di Cristo. Non mi manca niente Ef 1: 3; II animale domestico 1: 3
4. La fede della Rivelazione vede un Dio fedele che non può mentire - dirti qualcosa che non è così, che non lo diventerà.
un. La fede dell'Apocalisse ringrazia Dio per la liberazione anche quando i suoi sensi dicono che non è liberato.
b. La fede della rivelazione si aspetta che Dio appoggi la sua parola (rendila visibile) e, una volta pronunciata la parola di Dio, la questione è risolta.