FAI IL MIO YOKE SU DI TE

Scarica PDF
FAI IL MIO YOKE SU DI TE
IMPARA DA ME
PACE NELLA TEMPESTA
PACE DELLA MENTE
NON FARE CHE IL TUO CUORE SIA PROBLEMI
PACE NELLA SELEZIONE
IL RINGRAZIAMENTO PORTA LA PACE
ESSERE MENTALE DI DIO
LA STORIA DI JOSEPH DÀ PACE

1. Molte cose ci arrivano in questa vita che possono scuoterci. Di conseguenza, le prove e le difficoltà della vita
spostare molte persone da un luogo di fede e fiducia in Dio.
un. Essere commossi può variare dal dubitare dell'amore e della volontà di Dio di aiutare a dubitare se Dio
esiste o se ne vale la pena per servirlo.
b. Molti cristiani si commuovono perché fraintendono lo scopo principale di Dio in questo mondo e,
quindi, avere idee imprecise su ciò che Dio farà e non farà per noi in questa vita. Questo crea
false aspettative che finiscono per essere deluse quando ciò che desiderano non si realizza.
1. Ad esempio, la gente sente che Dio è un Padre che è migliore del miglior padre terreno. E
Lo è certamente! Imparano che ci ama con un amore eterno. E sicuramente lo fa!
2. Ma poi, quando i problemi arrivano a loro o ad altri, si muovono perché iniziano a farlo
mi chiedo come un Dio amorevole possa far accadere cose brutte alle persone che ama, specialmente quando Lui
ha il potere di fermarlo. Perché un Dio amorevole non ferma la sofferenza e il dolore?
3. A ciò si aggiunge il fatto che gran parte della predicazione contemporanea popolare in molti ambienti
oggi dice che Gesù è venuto per darci una vita abbondante. Con questo intendono: una vita di prosperità
e favorire dove tutti i nostri sogni e desideri sono realizzati. Quando le persone non ottengono questo
vita abbondante, alcuni si commuovono e si arrabbiano con Dio o perdono la fiducia in Lui.
c. Non possiamo affrontare tutti questi problemi in questa lezione. Ma, in questa lezione, inizieremo
risolviamo un po 'questo mentre lavoriamo per diventare impassibili dalle sfide della vita.
2. Per diventare e rimanere indifferente dalle difficoltà della vita, devi capire che Dio sta lavorando a
piano che è più grande di questa vita. Questa vita attuale non è in realtà la sua preoccupazione principale (più su questo in
lezioni successive).
un. Sebbene il suo piano includa questa vita, questa vita non è tutto ciò che c'è nella vita. Siamo esseri eterni che
non smettere di esistere alla morte. E, secondo l'apostolo Paolo (un uomo a cui è stato insegnato personalmente
il messaggio che predicava da Gesù Stesso - Gal 1: 11,12) se abbiamo solo speranza in Cristo per questo
vita, saremo infelici in questa vita. I Cor 15:19
b. Paolo scrisse: “Allenati per la pietà; poiché mentre l'allenamento fisico ha un certo valore, lo è la pietà
di valore in ogni modo, in quanto promette per la vita presente e anche per la vita a venire ”(I Tim
4: 8 – ESV).
1. Si noti che Paolo contrappone i benefici dell'allenamento (naturale) fisico (o dell'esercizio) fisico con
allenarsi nella (o nell'esercizio) della pietà. La devozione deriva da una parola greca che significa
devozione caratterizzata da un atteggiamento di Dio-rione che fa ciò che è gradito a Dio (Vines
Dizionario). È un atteggiamento del cuore che desidera servire Dio e poi lo supporta con l'azione.
2. Vale la pena di servire Dio. Ma nota che c'è beneficio per la pietà in questa vita e anche nel
la vita a venire. Per rimanere impassibile nelle prove della vita devi imparare a pensare in termini,
non solo di questa vita, ma anche della vita a venire
3. Mi rendo conto che tutti coloro che ascoltano questo insegnamento hanno problemi e sfide, alcuni dei quali senza dubbio
abbastanza serio. E ciò che la maggior parte delle persone vuole insegnare è una tecnica che risolverà il loro immediato
problema e impedire che si verifichino altri problemi.
un. Ma non funziona così. Viviamo in un mondo caduto, per il peccato, e anche se facciamo tutto
giusto, i problemi vengono ancora dalla nostra parte. Non c'è una soluzione veloce.
1. Gesù disse: In questo mondo avremo tribolazione (Giovanni 16:33). Ha detto che falene e ruggine
corrotto e ladri irrompono e rubano (Matteo 6:19).
2. Non si tratta di fermare i problemi della vita perché non può essere fatto. Sta imparando a gestire
li in un modo che ti impedisce di essere spostato. Paul, un uomo che era lui stesso immobile
TCC – 1016
2
(Atti 20: 22-24), dicevamo che in mezzo a tutte queste cose (numerose prove e sfide), noi
sono più che conquistatori (Rom 8: 35-37).
b. Come insegnante di Bibbia, non sto cercando di darti una tecnica per risolvere la tua crisi più immediata. io sono
cercando di cambiare la tua prospettiva o la tua visione della realtà in modo da vedere le cose in termini di vita
a venire e il piano generale di Dio (o il quadro generale). Questa prospettiva ti permetterà di farlo
trionfo nelle più grandi prove della vita.
1. Ti aiuterà a mettere in prospettiva gli eventi della vita e a riconoscere che tutto ciò che vedi è
temporaneo e soggetto a cambiamenti mediante il potere di Dio, sia in questa vita che nella vita a venire.
Pertanto, nulla può venire contro di te che è più grande di Dio.
2. Questa prospettiva ti consentirà di affrontare la vita da un luogo di fiducia in Dio in cui
il turno apre la porta al Suo aiuto, forza e provvidenza in mezzo alle difficoltà di questa vita.
4. Dio ha ideato uno scopo per la tua vita prima di formare la terra. È più grande di questa vita e lo farà
sopravvivere a questa vita. II Tim 1: 9
un. Qual'e 'il tuo scopo? Dio ha creato uomini e donne (io e te) per diventare suoi figli e
figlie attraverso la fede in Cristo. E fece in modo che la terra fosse casa per se stesso e la sua famiglia.
Ef 1: 4,5; Isa 45:18
b. Sia l'umanità che la terra sono state danneggiate dal peccato. A causa del peccato di Adamo gli uomini divennero
i peccatori per natura e la terra erano infusi di corruzione e morte. Rom 5: 12; 19; Gen 3: 17-19
1. Gesù venne sulla terra la prima volta per iniziare il processo di rivendicazione di ciò che era perduto per peccare
pagando per il nostro peccato come croce. Il peccato può ora essere rimosso da tutti coloro che credono in Gesù e
Il suo sacrificio e loro possono essere trasformati in figli e figlie di Dio santi e giusti.
2. Gesù verrà di nuovo in un futuro non troppo lontano per purificare e restaurare la terra e stabilire
Il suo regno eterno sulla terra. Dio e l'uomo vivranno insieme per sempre. Ap 21: 1-3
c. Lo scopo principale di Dio sulla terra ora è quello di portare le persone a salvare la conoscenza di se stesso, non a
porre fine alla sofferenza umana. (Ne discuteremo più dettagliatamente nelle lezioni successive.) Ecco il punto per ora.
1. Poiché Dio è onnisciente (onnisciente) e onnipotente (onnipotente), è in grado di usare
le dure realtà della vita in un mondo caduto (eventi che non orchestra o approva) e
inducili a servire il Suo ultimo scopo di salvezza.
2. Paolo ha scritto in 1 Cor 15: 58 – Perciò, miei amati fratelli, siate saldi, irremovibili,
sempre abbondante nell'opera del Signore (KJV), sapendo ed essendo continuamente consapevole di ciò
il tuo lavoro nel Signore non è inutile, mai sprecato o inutilmente (Amp).
R. C'è molto in questo verso (alcune cose di cui abbiamo discusso e alcune alla fine ne avremo
per). Nota un punto per ora. Vivere una vita divina vale qualunque cosa tu debba fare per rimanere
fedele e rimanere impassibile.
B. Nulla di ciò che fai nel servizio o nell'obbedienza al Signore è sprecato o inutilmente perché
tutto ciò che fai in Lui lavora per il Suo scopo ultimo ed eterno. Rom 8:28

1. Gesù fece una dichiarazione in Giovanni 10:10 che è citata come prova di questa idea. Il Signore disse: “Sono venuto
che potrebbero avere la vita e che potrebbero averla più abbondantemente ”(KJV). Tuttavia, interpretando
questo versetto nel modo che è attualmente popolare richiede che il versetto sia completamente fuori contesto.
un. Gesù identificò la vita che arrivò per portare ancora pochi versetti come vita eterna. Giovanni 10:28
1. Quando Gesù fece la dichiarazione in Giovanni 10:10, aveva già fatto molte volte riferimento a
vita È venuto per portare all'umanità. È venuto per portare la vita eterna. Giovanni 1: 4; Giovanni 3:16; John
4; Giovanni 14: 5-25; Giovanni 29: 5; Giovanni 39,40:6; Giovanni 40:6; Giovanni 58:8; eccetera.
2. La vita eterna non è durata della vita. Tutti gli esseri umani hanno una vita lunga nel senso che nessuno
cessa di esistere quando muore il corpo fisico. L'eterno è un tipo di vita. È la vita in Dio
Lui stesso. Giovanni 5:26; 5 Giovanni 11,12: XNUMX
TCC – 1016
3
b. Dio ha creato gli esseri umani in modo tale da poterci abitare e noi possiamo essere più dei suoi
creazioni. Possiamo diventare figli prendendo parte alla vita in Lui.
1. Adamo doveva mangiare dall'albero della vita nel giardino (Gen 2: 9; Tito 1: 2) come un
espressione della sua sottomissione e dipendenza da Dio.
R. Così facendo, avrebbe unito se stesso e la razza residente in lui alla vita eterna.
Potremmo fare intere lezioni su questo, ma per ora, consideriamo un punto.
B. L'essenza del peccato sta scegliendo di essere indipendente da Dio (facendo ciò che vuoi tu
modo invece di fare ciò che vuole a modo suo). Di conseguenza, a causa del peccato, umano
gli esseri sono morti o tagliati fuori da Dio che è la vita. Ef 2: 1; Ef 4:18
2. A causa del peccato, siamo persi per il nostro scopo creato. Dio, che è santo, non può dimorare uomini che
sono colpevoli di peccato. Gesù andò sulla croce per pagare il nostro peccato in modo che potessimo purificarlo da esso
e apre la strada allo scopo originale di Dio da realizzare.
c. Ogni affermazione nel Nuovo Testamento sul perché Gesù venne sulla terra ha a che fare con il parlare
il nostro più grande bisogno: salvezza dal peccato e trasformazione da peccatori in figli di Dio entro
ricevere la vita eterna.
1. Luca 19:10; I Tim 1:15; Eb 9:26; Giovanni 3:17; Gal 1: 4 – Gesù è venuto per cercare e salvare i perduti.
È venuto per salvare i peccatori dalla condanna o dal giudizio per il peccato e per abolire il peccato. È venuto a
liberaci da questo mondo malvagio attuale.
2. II Cor 5:15; Ef 5: 25-27; Tito 2:14 - Gesù morì in modo che non avremmo più vissuto per noi stessi ma
per lui. Si è dato per liberarci (redimerci) da ogni peccato e purificare un popolo per se stesso.
2. Il tuo problema più grande non sono le prove, le difficoltà, le perdite e le delusioni della vita. Il tuo più grande
il problema è che sei colpevole di peccato davanti a un Dio santo, tagliato fuori dalla vita eterna e affrontando il giudizio
perché il tuo peccato nella vita a venire, separando da Dio la fonte di ogni vita e bontà.
un. Non stiamo minimizzando le vere sofferenze e le sofferenze della vita. Li stiamo inserendo
prospettiva per aiutarci a non essere mossi dai problemi della vita.
1. Come abbiamo sottolineato nelle lezioni precedenti, quando la vita è dura e le nostre aspettative non sono soddisfatte da tutti noi
essere bombardato da pensieri. Se hai false aspettative su ciò per cui Gesù è venuto a fare
tu, può portare a pensieri di inadeguatezza e fallimento: cosa sto facendo di sbagliato? Perché io no
hai la bella vita che Gesù è venuto per portarci? Questi pensieri rappresentano una circostanza difficile
ancora più difficile perché minano la tua fiducia nella bontà di Dio.
2. Gesù è venuto per soddisfare il tuo più grande bisogno e salvarti dalle peggiori difficoltà possibili. Se
hai una vita meravigliosa e abbondante e tutti i tuoi sogni diventano realtà ma finisci all'inferno, lo è
tutto per niente. Gesù stesso disse: Che cosa giova a un uomo se guadagna il mondo intero e
perde la sua anima? Matt 16: 26,27
b. Mi rendo conto che questo non sembra un insegnamento pratico per le persone che affrontano le difficoltà della vita. Ma questo è
un enorme sostegno alla fede.
1. Se Dio ti ha aiutato nel tuo giorno peggiore (qualsiasi giorno prima che tu fossi salvato) con il tuo più grande
problema (colpevole di peccato davanti a un santo Dio) perché non dovrebbe aiutarti ora con il minore
problemi (e ogni altro problema è un problema minore)? Rom 8:32
2. Che aspetto avrà questo aiuto? Ci sono molte risposte a questa domanda che faremo
indirizzo nelle lezioni future.

1. Esamineremo la dichiarazione di Gesù in maggiore dettaglio più avanti. Ma considera diversi punti per ora. Se sei
diventerà immobile, devi avere aspettative precise su ciò che Gesù è venuto a fare e
cosa ci chiede di fare. Gesù non è venuto per rendere questa vita il momento clou della nostra esistenza. È venuto a
ripristinaci al nostro scopo creato.
TCC – 1016
4
un. Pentirsi significa cambiare idea e implica un sentimento di rimpianto, dolore. L'essenza del peccato è
scegliendo di essere indipendente da Dio (Isa 53: 6). Il messaggio di Gesù è: abbandonare la vita per te stesso
(vuoi la tua strada) per vivere per Dio (la tua volontà ha diretto la Sua via).
b. Il Vangelo deriva da una parola che significa buona notizia. Gesù ha portato buone notizie all'umanità. Il
Vangelo o buona notizia è che Gesù è morto per i nostri peccati come predetto dalle Scritture, e che lo era
sepolto e risuscitato dai morti come le Scritture dicevano che avrebbe fatto. 15 Cor 1: 4-XNUMX
c. Quando ci pentiamo e crediamo nel vangelo, i nostri peccati vengono lavati via a causa del sangue versato di
Gesù. Dio può quindi abitare in noi e iniziare il processo di ripristinarci al nostro scopo creato, il
scopo che sopravviverà a questa vita: filiazione.
2. Gesù diede ai suoi seguaci molte istruzioni specifiche su come vivere in questo mondo decaduto. Nota uno:
Matt 11: 28-30
un. Gesù fece appello a coloro che sono "stanchi e sovraccarichi" (JB Phillips). In questo mondo caduto,
è la maggior parte di noi. La sua promessa è che ci darà riposo. Molto è implicito in quella parola (più tardi
Lezioni). La parola greca significa riposo o riposo (lett. O fig.) Implicitamente, significa rinfrescare.
b. Gesù comandò ai Suoi seguaci di prendere il Suo giogo su di loro. Un giogo era ben equipaggiato
noto al pubblico di Gesù. Era usato per collegare due animali (di solito buoi) insieme al lavoro.
1. I gioghi usati in quel momento includevano non solo il legno sul collo dell'animale, ma anche il
imbracatura sopra la testa. Le battute erano pesanti e gli animali non erano in grado di piegare il collo.
2. Gesù ha detto che il giogo che chiede ai Suoi seguaci di assumere è leggero (letteralmente facile). Yoke è usato in
il Nuovo Testamento come metafora della sottomissione all'autorità.
3. Onere significa compito o servizio. Facile significa utile ed è tradotto facile, buono, gentile,
genere. v30 – Perché il mio giogo è salutare (utile, buono)  non duro, duro, tagliente o pressante, ma
comodo, gentile e piacevole; e il mio carico è leggero e facile da sopportare (Amp).
c. Gesù disse: Sottomettiti alla Mia autorità e impara da Me. Sono gentile e umile (sono meraviglioso).
Sottomettendomi e conoscendomi, troverai riposo per il tuo uomo interiore.
3. In precedenza abbiamo fatto riferimento all'affermazione di Gesù secondo cui nel mondo avremo tribolazione (Giovanni 16:33),
ma che possiamo essere di buon animo (o incoraggiati) perché ha vinto il mondo. Nota un punto.
un. Gesù ha contrastato la sua affermazione con il fatto che in Lui possiamo avere pace (o riposo per le nostre anime),
e che ci impartisce questa pace attraverso le cose che dice, la sua Parola.
b. Per sperimentare il riposo e la pace nel mezzo delle sfide della vita, dobbiamo prendere tempo per imparare
Gesù. Si rivela a noi attraverso la sua Parola, la Bibbia. Giovanni 5:39; Luca 24:27; 44; eccetera.
4. Se rimarrete indifferenti alle difficoltà della vita, dovete trovare il riposo e la pace di Gesù
dà attraverso la sua Parola. Questo significa che devi diventare un lettore della Bibbia.
un. Sviluppa l'abitudine di leggere il Nuovo Testamento da cima a fondo, ancora e ancora. Attraverso il suo
Parola, Gesù ti mostrerà perché è venuto e ciò che ha fatto, sta facendo e farà per te.
b. Questo ti darà una prospettiva che ti permetterà di resistere e affrontare qualsiasi cosa
arriva a modo tuo senza essere mosso. Molto di più la prossima settimana !!