OBIEZIONI ALLA GUARIGIONE

La volontà di Dio di guarire
La volontà di Dio di guarire II
Obiezioni alla guarigione
Altre obiezioni alla guarigione
Come viene la guarigione
Guarigione attraverso la fede
Guarigione attraverso la fede II

1. Per essere guarito, devi avere due chiavi vitali:
un. Devi sapere che Dio ti ha già fornito la guarigione attraverso di te
la Croce di Cristo. È la volontà di Dio di guarirti. Ha già detto di sì
attraverso Gesù. Isa 53: 4-6; I Pet 2:24
b. Devi sapere come prendere o ricevere ciò che Dio ha già fornito.
Lo prendiamo per fede. Eb 6:12
2. In questa serie, ci prendiamo del tempo per esaminare entrambi i tasti.

1. La malattia non fa parte del piano di Dio per l'uomo. Ef 1: 4,5; Rom 8:29
un. Non c'era malattia nel Giardino dell'Eden prima che l'uomo peccasse. Gen 1:31
b. Non c'è malattia in cielo, e non ci sarà nessuno nel nuovo paradiso
e la terra che Dio stabilirà alla fine. Ap 21: 1-4
c. La malattia è nella terra a causa del peccato. Rom 5:12
2. Quando esaminiamo l'OT vediamo che Dio è il guaritore che guarisce il Suo popolo.
un. Dio portò Israele fuori dall'Egitto sano e promise di essere il loro medico
e mantenerli in salute. Sal 105: 37; Ex 15:26; 23: 23-26; Deut 7: 12-15
b. Quando gli israeliti furono morsi da serpenti velenosi, tutti quelli che guardarono a
il tipo di croce, il serpente di bronzo, fu guarito. Num 21: 4-9; Giovanni 3:14
c. Giobbe fu guarito; Ezechia fu guarito; Naaman fu guarito; David ha ottenuto
guarito. Giobbe 42:10; II Re 5: 1-14; II Re 20: 1-7; Sal 30: 2,3; 103: 1-3
d. Proverbi 4: 20-22 – Dio diede al Suo popolo istruzioni su come essere in salute.
e. Isa 53 - un'immagine di Gesù che sopporta i nostri peccati e malattie per rimuoverli.
f. L'AT termina con una promessa di guarigione al popolo di Dio. Mal 4: 2
3. Quando osserviamo il NT vediamo Dio il guaritore che guarisce il Suo popolo.
un. Gesù era la volontà di Dio in azione sulla terra e ha guarito tutti coloro che
venne da lui. Giovanni 4:34; 14: 9; Matt 4: 2324
b. Gesù autorizzò i Suoi seguaci a guarire. Matt 9: 35-38; Matt 10: 1; 7,8
c. Quindi Gesù andò alla croce e sopportò i nostri peccati e le nostre malattie. I Pet 2:24
d. Poco prima di tornare in paradiso, Gesù commissionò i Suoi seguaci
mettere le mani sui malati e vederli guarire. Marco 16: 15-18
e. In Atti, questo ministero di guarigione è continuato attraverso gli Apostoli e altri.
Acts 3:1-9; 5:12-16; 6:8; 8:5-8; 14:8-10; 19:11,12
f. Quando la guarigione è menzionata nelle epistole, è scritta, compresa e
ricevuto nel contesto del Libro degli Atti.
g. Dio mise doni di guarigioni nella chiesa. 12 Cor 28:XNUMX
h. Ai credenti viene detto che la preghiera della fede guarirà i malati. Giacomo 5: 14,15
io. Rom 8:11 - lo Spirito Santo vivificherà i corpi mortali dei credenti.
j. I credenti sono chiamati il ​​Corpo di Cristo e hanno il privilegio di rivendicare
La vita di Cristo per la nostra carne. II Cor 4: 10,11; 12: 9,10
4. Non esiste una sola istanza nell'OT o nel NT in cui Dio ha rifiutato di guarire
quelli che vennero da lui per la guarigione. Eppure, di fronte a tutto ciò, ci sono ancora
obiezioni che le persone sollevano contro l'idea che è sempre la volontà di Dio di guarire.
5. Nel resto di questa lezione e nella prossima vogliamo trattare alcuni dei
obiezioni alla volontà di Dio di guarire tutti.

1. Se Gesù ha guarito unicamente per dimostrare di essere Dio, perché ha guarito tutti coloro che venivano
Lui? Uno o due notevoli miracoli sarebbero stati una prova sufficiente.
2. E perché ha detto ad alcuni di quelli che ha guarito di non dire a nessuno quando ha
li ha guariti? Matt 8: 4; 9:30; 12:16; Marco 2:12; 5:43
3. La Bibbia ci fornisce un'altra ragione per cui Gesù guarì: la Sua compassione.
un. Compassione = provare compassione o pietà; può essere tradotto misericordia.
Matt 14:14; 20:34; Marco 1:41: 9:22; Luca 7:13
b. Gesù non ha guarito le persone per dimostrare il suo potere, ha guarito per dimostrare il suo
l'amore - e l'amore del Padre che Egli ha rivelato. Sl 145: 8
c. La compassione di Gesù per la moltitudine lo ispirò ad equipaggiare operai simili
Stesso per predicare e guarire. Matt 9: 35-10: 8

1. Da nessuna parte esiste un versetto che suggerisce persino tali idee.
un. Abbiamo ancora apostoli oggi. Ef 4: 11-13
b. Dio è il guaritore, non gli apostoli: non è cambiato. Eb 13: 8; Mal 3: 6
2. Gli apostoli non erano i soli che Dio era solito guarire.
un. Luca 10: 1-9 – Gesù autorizzò altre 70 persone oltre agli apostoli a guarire.
b. Atti 6: 5; 8; 8: 5,6 – Stefano e Filippo non erano apostoli (erano servitori di cibo).
c. Giacomo 5: 14,15 – Agli anziani (anziani; un anziano) viene detto di pregare per i malati.
3. Non siamo in un'epoca o in un periodo diversi rispetto alla chiesa primitiva.
un. Siamo tutti negli ultimi giorni. Atti 2:17; 10 Cor 11:1; Eb 2: 9; 26:2; I Giovanni 18:XNUMX
b. Gli ultimi giorni sono iniziati con la prima venuta di Gesù.
4. La chiesa primitiva non è separata e distinta dalla chiesa del 20 ° secolo.
Siamo tutto il corpo di Cristo. Ef 5:30; 1: 22,23; 12 Cor 27:XNUMX
un. Facciamo parte dello stesso corpo di Pietro, Giovanni, Paolo e di tutti i credenti che l'hanno fatto
vissuto da allora. Abbiamo la stessa vita e il potere di loro: Gesù Cristo.
b. Doni di guarigioni furono dati alla chiesa, al corpo, di cui tutti i credenti
fanno parte. 12 Cor 27,28: 4; 20-XNUMX
c. Atti 1: 1 – Il ministero terreno di Gesù fu solo l'inizio della Sua opera. Il suo
il corpo realizza ciò che ha iniziato. Matt 28: 18-20; Marco 16: 15-20
d. Noi, il corpo di Cristo, continuiamo il suo lavoro, diretto e potenziato da
Gesù Cristo il capo, acclamato da coloro che ci sono già passati. Eb 12: 1
e. Proprio come Gesù mostrò il Padre al mondo facendo le sue parole e
azioni, quindi mostriamo Gesù al mondo, un Salvatore vivente. Giovanni 14: 9-12

1. Se sei sottoposto alla Sua volontà per malattia, perché vai dal dottore
e prendere la medicina?
2. Nella Bibbia, troviamo che Dio è glorificato quando la malattia va e arriva la guarigione. Matt 9: 8; 15:31; Luca 7:16; 13: 13; 17; 17:15; 18:43; Atti 3: 8; 4:21
un. Sette casi specifici ci dicono che Dio fu glorificato quando venne la guarigione. Un verso che sembra dire che Dio è glorificato dalla malattia. Giovanni 11: 4
b. Quando un verso sembra contraddire un numero di altri, ciò significa che non capiamo l'unico verso.
1. v4 – Questa malattia non finirà con la morte. No, è per la gloria di Dio in modo che il figlio di Dio possa essere glorificato tramite esso. (NIV)
2. Il risultato finale di questa malattia non sarà la morte. Il risultato finale sarà che Gesù è glorificato (onorato).
3. Leggendo il capitolo, non vediamo gloria per Gesù mentre Lazzaro era malato o morto.
un. I discepoli pensavano che la gestione della malattia da parte di Gesù fosse un errore. v8-16
b. Marta, Maria e altri hanno messo in dubbio la sua gestione delle cose. v21; 32; 37
c. v40 – Gesù disse loro che non avevano ancora visto la gloria di Dio.
d. Dopo che Lazzaro fu cresciuto, la gente credette e onorò Gesù. V45; 12: 9-11
4. Alcuni sostengono che Dio permetta alle persone di ammalarsi come un'opportunità per Lui di ottenere gloria quando le guarisce. Giovanni 9: 1-7
un. Dio permette alle persone di peccare e andare all'inferno. Ciò non significa che sia la Sua volontà o che Lui sia dietro in alcun modo.
b. Ci sono abbastanza persone ammalate nel mondo a causa di satana e del peccato. Dio non deve far ammalare nessuno per avere qualcuno da guarire.
c. v2 – I discepoli erano consapevoli della connessione tra peccato e malattia.
5. Ricorda, quando hai dieci versetti che dicono chiaramente una cosa e un verso che sembra contraddirli, non buttare via i dieci, metti uno sullo scaffale finché non hai più comprensione. Considera questi punti:
un. I discepoli fecero una domanda a Gesù: chi peccò? Gesù rispose: nessuno dei due. v3
b. La cecità non era opera di Dio perché è chiaro che le opere di Dio non si sono ancora manifestate nell'uomo a questo punto. Gesù disse che avrebbe dovuto farlo. v3,4
c. Se la cecità era l'opera di Dio, allora Gesù, guarendo l'uomo, stava annullando l'opera del Padre. È una casa divisa. Matteo 12: 24-26
6. Sì, ma la malattia non fa parte della sofferenza cristiana? Phil 1:29
un. Non puoi imporre un significato esterno a una parola della Bibbia. Devi lasciare che il contesto determini il significato della parola.
b. Quando la parola sofferenza è usata nel NT in relazione a un cristiano, significa persecuzione o difficoltà incontrate mentre predichiamo il Vangelo e viviamo per Dio, non malattia.
c. Il contesto della sofferenza in questo verso è la persecuzione. Paolo era in prigione per aver predicato il Vangelo. v13; 20; 30; Atti 16: 9-24

1. Nulla in questo passaggio ci dà il diritto di chiamare la spina una malattia.
un. v7 – La spina è identificata per noi come il messaggero di satana. Messenger = ANGELOS = un essere; un angelo; usato 188 volte nella Bibbia; significa una personalità, non una malattia.
b. v7 – Veniva da satana non da Dio. Ricorda la casa divisa! Matteo 12
c. Spina in OT e NT significa spine letterali o persone problematiche. Num 33:55; Josh 23:13; Giudici 2: 3
d. v7 – Questa spina ha colpito Paul. Buffet = colpire o colpire = colpi ripetuti.
2. v9 – Paolo chiama spina un'infermità = ASTENIA = senza forza, debole, malata.
un. È necessario determinare il significato dal contesto. II Cor 11: 23-30 imposta il contesto.
b. Le infermità di Paolo erano ostacoli e persecuzioni che incontrò mentre predicava il Vangelo, non malattie.
3. Alcuni dicono che Dio diede a Paolo la spina per tenerlo umile.
un. v7 - ci dice che è venuto da satana per impedirgli di essere esaltato, non di esaltare se stesso, ma di essere esaltato. Da chi?
b. Da quelli a cui predicava! Esaltare = elevare con lode o stima.
4. Paolo aveva ricevuto un'enorme rivelazione da parte di Dio. V1-4; 7; Atti 26:16; Gal 1:12
un. satana non voleva che fosse esaltato dagli altri o rispettato e creduto da coloro a cui predicava, così mandò un angelo caduto a molestare Paolo quando predicava. Paolo predicava, qualcuno aizzava la folla, veniva assalito, cacciato dalla città o gettato in prigione. Atti 13:45; 14: 2-6; 19
5. Alcuni dicono che la spina di Paolo fosse una malattia agli occhi. Gal 4: 13-15
un. Non c'è nulla in questo passaggio per supportare tale idea.
b. La Galazia era una provincia o una regione con varie città tra cui Antiochia, Iconium, Lystra e Derbe. L'epistola fu scritta nelle chiese della Galazia. Gal 1: 2
c. In Atti 14:19 Paolo fu lapidato e lasciato morto a Listra.
1. Il giorno dopo lui e Barnaba camminarono per 15 miglia fino a Derbe. Atti 14:20
2. Quindi tornò indietro e predicò di nuovo a Ephe