ADORO LA BIBBIA

Scarica PDF
LEGGI LA PAROLA DI DIO
UNA NUOVA VISTA DELLA REALTÀ
TESTIMONIANZA SUGLI OCCHI
UN RECORD AFFIDABILE
LA PAROLA DI DIO È VERITÀ
ADORO LA BIBBIA
COSTRUISCI UN QUADRO

1. Mentre molti cristiani ammettono liberamente di non leggere la Bibbia, altri credono veramente di leggere perché leggono brani scelti in libri devozionali quotidiani o altri libri con scritture in essi. un. Ma stanno leggendo versi individuali e passaggi isolati. La Bibbia non è una raccolta di versi e passaggi casuali: è una raccolta di libri e lettere. Questi documenti devono essere letti come faresti con qualsiasi altro libro o lettera, dall'inizio alla fine.
1. Ti ho incoraggiato a diventare un lettore regolare (ogni giorno possibile) e sistematico del Nuovo Testamento. (L'Antico Testamento è più facile da capire una volta che sei competente nel Nuovo.)
2. Leggi ogni libro dall'inizio alla fine il più rapidamente possibile. Non preoccuparti di ciò che non capisci. Continua a leggere. La comprensione viene dalla familiarità e la familiarità viene dalla lettura regolare e ripetuta. Puoi cercare le parole e leggere le note di studio dopo aver terminato la lettura quotidiana.
b. I 66 libri e le lettere che compongono la Bibbia rivelano il piano di Dio. Il suo piano per avere una famiglia di figli e figlie con cui può vivere su questa terra (Ef 1: 4-5; Isa 45:18). Il peccato ha contrastato il piano. Ma attraverso il sacrificio di Gesù sulla Croce, Dio redimerà la sua famiglia e la casa della famiglia.
1. Ogni documento della Bibbia aggiunge o fa avanzare questa storia in qualche modo. La Bibbia ci rende saggi alla salvezza in Gesù. II Tim 3: 15-16
2. I 27 documenti del Nuovo Testamento (libri e lettere) furono tutti scritti (sotto l'ispirazione dello Spirito Santo) da testimoni oculari o da stretti collaboratori di testimoni oculari della risurrezione di Gesù.
3. Questi uomini non hanno deciso di scrivere un libro religioso. Partirono per proclamare il fatto che Gesù risuscitò dai morti e che la salvezza dal peccato è ora disponibile a tutti coloro che ripongono fede in Lui.
Luca 24: 46-48; Atti 2:32; Atti 4:33; Atti 26: 15-16; eccetera.
2. Ci sono molte buone ragioni per cui dovremmo essere regolari lettori della Bibbia. In questa serie ne sottolineiamo uno in particolare. La seconda venuta di Gesù si avvicina rapidamente e i tempi di prova sono avanti.
un. Matteo 24: 6-8 — Gesù disse ai Suoi seguaci che gli anni precedenti al suo ritorno saranno segnati da momenti di grande difficoltà che ha paragonato alle fitte della nascita - aumentando in frequenza e intensità. Abbiamo bisogno della saggezza della Parola di Dio su come navigare nei giorni a venire. E abbiamo bisogno di capire cosa sta succedendo e perché, in modo da poter affrontare la paura mentre ci aggrappiamo alla speranza.
b. Matt 24: 4-5; 11; 24 — Gesù avvertì anche che ci sarà un inganno religioso in questi anni —specificamente falsi cristi e falsi profeti che predicano falsi vangeli e ingannano molti.
1. Essere ingannati significa credere a qualcosa che non è vero. Prima del ritorno di Gesù, la gente crederà alle bugie su chi è, perché è venuto, cosa ha predicato e cosa ha realizzato.
2. La nostra protezione contro l'inganno è un'accurata conoscenza della Bibbia. La Parola vivente, il vero Signore Gesù Cristo, viene rivelata attraverso la Parola scritta di Dio, la Bibbia. La Parola di Dio è la verità. Giovanni 5:39; Giovanni 17:17

1. II Tim 3: 1-8 — L'apostolo Paolo (un testimone oculare di Gesù a cui fu insegnato personalmente il messaggio che predicava da Gesù) scrisse che gli anni immediatamente precedenti il ​​ritorno del Signore saranno pericolosi. Paolo descrisse i cattivi comportamenti delle persone, affermando che resisteranno e respingeranno la verità. un. II Pet 3: 3-5 — Pietro l'apostolo (un altro testimone oculare di Gesù) riferì la stessa cosa, affermando che negli ultimi giorni la gente avrebbe fatto beffe delle promesse di Dio e avrebbe volutamente ignorato della verità.
1. Esistono due tipi di ignoranza. Uno, sei ignorante perché ti manca la conoscenza. Due, hai le informazioni ma le rifiuti. Questo è il tipo di ignoranza a cui fanno riferimento Paolo e Pietro.
2. Il rifiuto volontario della verità è un altro modo di dire che rifiuta Dio Onnipotente perché Dio è la Verità o la realtà ultima. È lo standard in base al quale viene giudicato tutto il resto.
b. In Rom 1: 18-32 Paolo fornisce informazioni sull'effetto che il rifiuto volontario di Dio (rifiuto intenzionale della verità) ha sulle persone. Potremmo fare molte lezioni su questo passaggio, ma per ora, nota questi punti.
1. Queste persone "allontanano la verità (riguardo a Dio) da se stesse" e "invece di credere che ciò che sapevano fosse la verità su Dio, hanno deliberatamente scelto di credere alle bugie" (v18; 25, NLT). R. Quando leggiamo l'intero brano, vediamo che il loro rifiuto volontario della verità è l'inizio di una spirale discendente che porta a comportamenti sempre più degradati.
B. v24, 26, 28 — Nota la risposta di Dio alle loro scelte. Li lascia raccogliere le conseguenze delle loro azioni, consegnandole alle loro passioni, ai vili affetti e, infine, a una mente riproposta. Una mente riproposta è una mente che non è in grado di prendere decisioni nel proprio interesse.
2. II Tim 3: 8 — Paolo dichiarò che questa corruzione mentale avrà luogo in coloro che resistono alla verità alla fine di questa epoca. Loro (perderanno) il potere di ragionare (NEB); le loro menti (saranno) distorte (Phillips); (e) depravato (NLT).
c. Questo spiega in gran parte perché ci sarà un caos crescente nel mondo che precede il ritorno di Gesù. Quando le persone rifiutano la verità, corrompe la loro mente. Prendono decisioni reprobi e si impegnano in comportamenti reprobi che hanno entrambi un effetto catastrofico sulla società.
2. Ciò è coerente con qualcos'altro che Gesù ha detto degli anni precedenti il ​​suo ritorno. Gesù dichiarò che l'iniquità (o come si legge in greco) abbonderà. Matteo 24: 12 — E a causa della moltiplicazione dell'illegalità, l'amore di molti diventerà freddo (Wuest).
un. L'illegalità è un rifiuto dell'autorità. Alla fine è un rifiuto di Dio perché è l'autorità suprema nell'universo. Il rifiuto della verità e l'illegalità vanno di pari passo perché entrambi escono dal rifiuto di Dio.
1. La verità assoluta come concetto è stata in gran parte scartata nella nostra cultura. Come abbiamo detto la scorsa settimana, è sempre più comune sentire la gente dire: questa è la tua verità, non la mia. La verità oggettiva come concetto è stata sostituita da come le persone sentono la realtà.
2. L'illegalità (mancanza di rispetto per l'autorità) è in aumento da qualche tempo. La rivoluzione controculturale degli anni '60 ha aperto le porte dell'inondazione a un'autorità sfidante, insieme a molti comportamenti precedentemente considerati inaccettabili in una società morale.
b. Laddove non esiste una verità assoluta, nessuno ha l'autorità morale per correggere qualcuno, il che porta a ulteriore illegalità e più caos sociale.
1. Quando l'apostolo Pietro scrisse che, prima del ritorno del Signore, le persone chiudessero gli occhi sulla verità, notò che queste persone camminano secondo i loro desideri carnali. II animale domestico 3: 3-5
2. Vogliono seguire le proprie passioni. Non vogliono la moderazione (autorità) della Parola di Dio (la Verità), quindi ridicolizzano e la respingono.
3. Questo cambiamento culturale di cui siamo testimoni è in parte dovuto all'influenza degli spiriti maligni. Paolo riferì che prima che Gesù tornasse falsi maestri e che sedurre gli spiriti avrebbe portato fuori strada molti.
un. I Tim 4: 1-2 — Ma lo Spirito (Santo) dichiara distintamente ed espressamente che negli ultimi tempi alcuni si allontaneranno dalla fede, prestando attenzione a deludere e sedurre gli spiriti e le dottrine che i demoni insegnano (Amp). Questi insegnanti sono ipocriti e bugiardi. Fingono di essere religiosi, ma le loro coscienze sono morte (NLT).
b. Le persone o liquidano il diavolo come un fastidioso diavoletto con un abito rosso che ha le corna e porta un forcone o lo vedono come la terrificante e potente forza malvagia rappresentata nei film horror. In realtà, il diavolo è un essere creato, un angelo caduto che si ribellò a Dio nel passato dell'eternità (Isa 14: 12-17; Ezek 28: 11-19). Potremmo dedicare molte lezioni a questo argomento, ma consideriamo questi pochi punti.
1. Quando Adamo disubbidì a Dio e cedette alla tentazione del diavolo, Adamo cedette il suo Dio, dato che l'autorità sulla terra al diavolo (Satana) divenne il dio di questo mondo. Gen 1: 26-28; Luca 4: 6; II Cor 4: 4
2. Da quel momento Satana ha lavorato per attirare uomini e donne per unirsi a lui nella ribellione contro il loro Creatore e far parte del suo regno di oscurità contraffatto. Il suo strumento principale, la sua arma più potente è l'inganno. È un bugiardo che inganna il mondo intero. Giovanni 8:44; Apocalisse 12: 9
A. Satana lavora per corrompere la Parola di Dio e indurre uomini e donne a credere alle bugie piuttosto che alla verità in modo che possa influenzare il comportamento umano.
B. Questo è quello che ha fatto ad Eva nel Giardino: ha attaccato la Parola di Dio nei suoi confronti. Gesù disse che il diavolo viene a rubare la Parola di Dio quando viene predicata. Gen 3: 1-6; Marco 4:15
c. Il diavolo è ben consapevole che Dio sta elaborando un piano per trasformare i peccatori in Suoi figli e figlie attraverso Cristo e il Suo sacrificio sulla Croce. Satana sa anche che parte del piano di Dio include la distruzione del suo regno contraffatto sulla terra e lo sfratto da questo pianeta.
1. Satana farà un grande sforzo per mantenere la sua pretesa cercando di impedire al legittimo Re, il Signore Gesù Cristo, di tornare su questa terra (Ap 19, 19). Puoi ricordare che ha cercato di contrastare la prima venuta di Gesù attraverso il re Erode (Matteo 2: 16-18).
2. Il diavolo offrirà al mondo la sua contraffazione di Gesù, un sovrano potenziato da Satana comunemente noto come Anticristo (anti mezzo al posto di). In preparazione a questo evento, gli spiriti maligni sono stati e sono al lavoro per minare la Verità e l'autorità della Bibbia.

1. Queste circostanze non verranno fuori dal vuoto. Si stanno ora insediando come nazioni tradizionalmente cristiane (come la nostra) che abbandonano sempre più la morale e l'etica giudeo-cristiane e il mondo si sposta sempre più verso il globalismo e l'istituzione di un governo globale.
un. Una religione anticristo universale che accoglierà con favore questo sovrano mondiale finale è attualmente in via di sviluppo. Sebbene questa religione sia fondamentalmente contraria al cristianesimo ortodosso, sembra "cristiana" perché cita alcuni versetti della Bibbia (presi dal contesto e applicati erroneamente).
1. Questa nuova forma di "cristianesimo" sembra molto più amorevole e non giudicante del cristianesimo ortodosso, sostenendo che ciò in cui credi e come vivi è meno importante del fatto che sei spirituale, sincero e cerchi di essere una brava persona .
2. Sottolinea inclusività e diversità che hanno finito per significare che se dici che una convinzione, un'opinione o un comportamento sono sbagliati per qualsiasi motivo sei considerato un bigotto o un odiatore.
b. Puoi ricordare che Paolo riferì che nei giorni precedenti al ritorno del Signore uomini e donne “ameranno il piacere più di Dio. Agiranno come se fossero religiosi, ma respingeranno il potere che potrebbe renderli devoti ”(II Tim 3: 4-5, NLT).
2. Paolo scrisse I e II Tessalonicesi alla chiesa da lui fondata nella città di Salonicco, capitale della Macedonia (oggi Grecia settentrionale). 51-52 d.C.
un. Paolo rimase a Salonicco solo per un breve periodo (forse anche solo tre settimane) quando scoppiò la persecuzione e fu costretto a lasciare la città. Ha scritto la prima epistola (dalla città greca di Corinto) per incoraggiarli e fornire maggiori istruzioni nella loro nuova fede.
1. Scopriamo da quell'epistola che sebbene Paolo fosse lì solo brevemente, insegnò loro che Gesù stava tornando. Paolo di fatto diede loro ulteriori istruzioni sul ritorno del Signore e chiarì ulteriormente alcuni punti. 1 Tess 1: 9: 10-4; 13: 18-5; 1: 11-XNUMX
2. Alcuni mesi dopo Paolo ricevette la parola dalla chiesa che alcuni dei suoi insegnamenti nel Giorno del Signore (il nome dell'Antico Testamento per la seconda venuta di Gesù) erano stati fraintesi.
A. Alcuni insegnavano che il Giorno del Signore era già iniziato e che la loro persecuzione ne faceva parte. C'era anche una lettera forgiata presumibilmente da Paul.
B. Paul scrisse una seconda epistola per ricordare loro ciò che aveva insegnato loro e per calmare le loro paure e confusione.
b. II Tess 2: 1-12 — Paolo assicurò loro che il Giorno del Signore non era iniziato perché sarà preceduto da due eventi che non si erano ancora verificati, un cadere e rivelare l'uomo del peccato (v3).
1. Cadere è la parola greca apostaia. Ne ricaviamo la nostra parola inglese apostasia. Significa partire. Prima che Gesù ritorni ci sarà una caduta dalla vera fede.
2. Ci saranno coloro che accolgono la contraffazione di Satana, l'uomo del peccato, il figlio della perdizione (distruzione) quando si dichiara Dio. Dan 9:27; Matt 24:15
c. v8: nota che quest'uomo si chiama Wicked nella v8. Wicked deriva da una parola greca che significa senza legge (la stessa parola usata in Matt 24:12). Il suo obiettivo è rovesciare il governo divino.
1. C'è una moderazione su quest'uomo e quando può essere rivelato: per il mistero dell'illegalità
—Questo principio nascosto della ribellione contro l'autorità costituita — è già all'opera nel mondo, [ma è] limitato solo fino a quando chi lo trattiene viene rimosso (v7, Amp).
2. Paul assicurò al suo pubblico che quel giorno non era ancora arrivato (lezioni per un altro giorno). Ma siamo duemila anni più vicini a quel giorno e le restrizioni vengono rimosse intorno a noi. Al momento giusto darà alle persone che sono intenzionalmente ignoranti per l'illegalità che cercano.
3. Potremmo fare un'intera lezione sulle informazioni fornite in questo passaggio, ma per ora prendere in considerazione due punti.
un. v8-9: nel contesto degli eventi disastrosi che stanno arrivando sulla terra a causa delle azioni dell'uomo del peccato e dei suoi seguaci, Paolo assicura ai credenti che il piano di Dio non sarà contrastato. Ecco dove abbiamo iniziato questa serie. Di fronte a tempi sempre più pericolosi, dobbiamo ricordare il risultato finale. Il piano di Dio sta per essere completato e possiamo essere euforici nell'aspettativa gioiosa. Luca 21:28
b. v10-12 — Paolo chiarisce anche chi sarà ingannato da questo ultimo falso cristo — coloro che sono disposti ad essere ingannati. Non amano né credono nella verità. Amano l'iniquità o l'ingiustizia morale: gioia per la malvagità (XX sec.); hanno preferito la disobbedienza (Goodspeed).
1. Potresti chiedere: non dice che Dio li ingannerà? Pensaci. Come può Dio ingannare qualcuno? Lui è la verità. Tutto ciò che ha è la verità. Gesù è la verità incarnata. John14: 6
2. Il loro inganno è collegato a Lui in modo che gli uomini comprendano chiaramente che la calamità e la distruzione che sperimentano, la rovina che raccoglieranno è il risultato del loro rifiuto di Lui.

1. La Parola di Dio è la nostra protezione contro l'inganno perché è la verità (Giovanni 17:17; Sal 119: 142; 151; Ef 1:13). La Parola scritta rivela la Parola vivente, il Signore Gesù.
un. Sal 91: 4 — La sua verità ti avvolgerà con un'armatura (Settanta). Le sue fedeli promesse sono la tua armatura e protezione (NLT).
b. Ef 6: 11-12: indossa tutta l'armatura di Dio in modo da poter resistere a tutte le strategie e i trucchi del diavolo. Perché non stiamo combattendo contro le persone fatte di carne e sangue, ma contro i sovrani malvagi e le autorità del mondo invisibile, contro quei potenti poteri delle tenebre che governano questo mondo e contro gli spiriti malvagi nei regni celesti. (NLT)
c. II Cor 11: 3 — Il diavolo cerca di allontanarci dalla semplicità in Cristo. Manteniamo la nostra attenzione su Gesù mantenendo la nostra attenzione su di Lui attraverso la Sua Parola scritta.
2. Chi ama la Parola di Dio sarà protetto dall'inganno. Quando ami qualcosa o qualcuno, informa e riempie i tuoi pensieri.
un. Ps 119: 97-98 — Oh, come amo la tua legge! Ci penso tutto il giorno. I tuoi comandi mi rendono più saggio dei miei nemici, perché i tuoi comandi sono la mia guida costante. (NLT)
b. Se mai c'è stato un tempo per diventare un lettore regolare e sistematico del Nuovo Testamento, è ora. Più la prossima settimana!