GUIDATO DALLO SPIRITO SANTO

Scarica PDF
DIO NEGLI STATI UNITI
NATA DALLO SPIRITO
BATTUTO NELLO SPIRITO
RESTAURATO DALLO SPIRITO
COSTRUITO DALLO SPIRITO
POTENZIATO DALLO SPIRITO
DIO INTERNO MENTITO
CONFORMATO A CRISTO DALLO SPIRITO
LA PIENITÀ DI DIO
GUIDATO DALLO SPIRITO SANTO
LA PAROLA DI DIO È SUA VOLONTÀ
UN TESTIMONE INTERNO
MENTE LO SPIRITO NON LA CARNE
GUIDATO ALLA VERITÀ
SOGNI, VISIONI E VOCI
GUIDATO A COSA

1. Paolo pregava che i cristiani conoscessero l'enorme grandezza del potere verso e in noi. Suo
lo stesso potere che ha risuscitato Cristo dai morti, il potere dello Spirito Santo. Ef 1: 16-23; Rom 8:11
un. Dio è un solo Dio che si manifesta contemporaneamente come tre Persone distinte (ma non separate)
Figlio e Spirito Santo. Co-entrano o condividono una natura divina. Non puoi averne uno senza il
altro. Se hai il Padre, hai il Figlio e hai lo Spirito Santo.
b. Queste tre persone lavorano in collaborazione tra loro. Il Padre ha pianificato la redenzione. Il
Il figlio l'ha acquistato attraverso la croce. Lo Spirito Santo lo esegue (o lo rende una realtà nelle nostre vite)
quando crediamo nella Parola di Dio su ciò che il Padre ha fornito tramite il Figlio.
c. Abbiamo trascorso diverse settimane a discutere del fatto che lo Spirito Santo è in noi in cui lavorare e
attraverso di noi come ci autorizza ad essere e fare tutto ciò che Dio desidera. È in noi per costruirci o
conformarci all'immagine di Cristo. Ef 3:16; Fil 2:13; Eb 13: 20,21; Rom 8:29; Ef 4: 11-13
2. Giovanni 14: 16-18 – La notte prima che Gesù andasse alla Croce, disse ai Suoi discepoli che una volta ritornò
Cielo, il Padre avrebbe mandato lo Spirito Santo a dimorarli.
un. Giovanni 16:13 - Gesù disse che una delle cose che lo Spirito Santo avrebbe fatto era guidarli in tutta la verità.
Lo Spirito Santo è qui per guidare coloro che seguono Gesù. (Diremo di più su questo versetto a breve.)
b. Rom 8:14 – Come figli e figlie di Dio possiamo aspettarci di essere guidati o guidati dallo Spirito Santo
noi. Cercare Dio come guida fa parte del nostro rapporto con Lui. Vuole guidarci.
1. Il salmista David si riferì al Signore come suo pastore (Sal 23: 1). Avvolto nella parola
pastore è l'idea di chi "nutre, guida e scudi" (Amp).
A. Ps 32 descrive le benedizioni di un uomo che ha commesso i peccati (l'uomo a cui
Dio ha imputato la giustizia). Una di queste benedizioni è la promessa di Dio di guidarla
man (v8). Noi qualifichiamo questa benedizione perché abbiamo ricevuto il dono della giustizia
attraverso Gesù (Rm 5:17; Rm 10: 9,10).
B. Isa 58: 11 – Il Signore vuole guidarci continuamente. Il Signore ti guiderà sempre,
dandoti sollievo in luoghi desertici. Darà forza alle tue ossa. (Gerusalemme)
2. In questa lezione inizieremo a discutere di questo aspetto dell'opera dello Spirito Santo, come lui
ci guida e come collaboriamo con lo Spirito Santo mentre Egli ci guida e ci guida.

1. Ma non è questo il luogo per iniziare una discussione su come ottenere guida da Dio. Dobbiamo eseguire il backup e
gettare alcune basi.
un. La prima cosa che devi sapere è che Dio ha sia una volontà generale che una volontà specifica per noi.
1. La volontà generale di Dio è l'informazione rivelata nella Bibbia. La Bibbia ci dice ciò che Dio ha
fornito per noi attraverso Gesù e la Croce, tutto ciò di cui abbiamo bisogno per il nostro fisico e per il nostro
vita spirituale. E ci dice come Dio vuole che viviamo. Dobbiamo camminare anche mentre Gesù camminava.
2. La volontà specifica di Dio comprende cose come chi sposare, dove vivere, quale lavoro prendere, cosa
ministero, ecc. Sebbene ci siano principi generali nella Bibbia, questo tipo di problemi non lo sono
esplicitamente spiegato nella Bibbia.
b. Le persone tendono a concentrarsi più sulla volontà specifica di Dio che sulla sua volontà generale. Questo sta mettendo il carrello
davanti al cavallo. Se avessimo fatto tutti gli sforzi per imparare la volontà generale di Dio come facciamo noi
preoccupandosi della specifica volontà di Dio, la sua specifica volontà sarebbe più facile da capire.
c. Ci sono situazioni in cui devi ascoltare la direzione dello Spirito Santo. Ma se non hai familiarità
con la Bibbia, avrai difficoltà a ricevere una guida perché non hai familiarità con la sua voce.
TCC – 989
2
1. Vedi, lo stesso Spirito Santo che ci guida ha scritto la Bibbia o ha ispirato gli autori umani
mentre scrivevano le parole. II Timoteo 3:16 - Ogni scrittura è ispirata da Dio data dall'ispirazione
di Dio (Amp); II Piet 1: 21 – Gli uomini furono mossi dallo Spirito Santo mentre scrivevano.
2. Lo Spirito Santo ci dà una direzione specifica nel nostro spirito (uomo interiore). La parola scritta di Dio aiuta
ci familiarizziamo con la sua voce in modo da poter sentire chiaramente. (di più su questo nelle prossime lezioni)
2. Nell'ultima cena, mentre Gesù preparava i suoi discepoli per la venuta dello Spirito Santo, lo chiamò
lo Spirito di verità e disse: Giovanni 16: 13,14 – Quando lo Spirito di verità verrà, ti guiderà in tutto
verità. Non presenterà le proprie idee; ti dirà quello che ha sentito. Lo dirà
tu per il futuro. Mi porterà gloria rivelandoti tutto ciò che riceve da me. (NLT)
un. Gesù disse che lo Spirito Santo è qui per guidarci in tutta la verità. Quella stessa sera Gesù definì la verità
come se stesso e come la parola di suo padre (Giovanni 14: 6; 17:17). Lo Spirito di verità lavora con
Parola di verità per rivelare la verità, il Signore Gesù Cristo.
1. La Bibbia è la volontà scritta di Dio. Rivela i Suoi scopi, intenzioni, desideri. Gesù era il
volontà di Dio in azione sulla terra. Giovanni 14: 9; Giovanni 8: 28,29
2. Dio ci guida attraverso il Suo Spirito attraverso e in linea con la Sua Parola scritta e nel farlo,
rivela la Parola vivente a noi, in noi e attraverso di noi.
b. Potremmo trarre lezioni complete da queste affermazioni, ma consideriamo questo pensiero. Qual è la verità?
Il dizionario espositivo di Vine delle parole del Nuovo Testamento definisce la parola come la realtà che giace al
base di un aspetto. Webster's Dictionary lo definisce come il vero stato delle cose. La verità è la
come stanno veramente le cose.
1. Dio onnipotente vede le cose come stanno veramente. Perché vede e sa tutto, ha
tutti i fatti su tutto. Vede la realtà così com'è.
2. Nessuno di noi vede le cose come sono realmente perché la nostra percezione è limitata a ciò che noi
sapere e non abbiamo tutte le informazioni su nulla. Pertanto, quando diventiamo
Cristiani, dobbiamo rinnovare le nostre menti. Rom 12: 1,2
A. Rinnovare la tua mente significa cambiare la tua percezione della realtà e allinearla
il modo in cui le cose sono veramente secondo Dio. (un argomento per un altro giorno).
B. La Bibbia ci aiuta a rinnovare la nostra mente perché ci mostra la realtà così com'è o come è
le cose sono davvero secondo Dio. Ciò a sua volta ci aiuta a cooperare più pienamente con il
Lo Spirito Santo mentre dirige le nostre vite. Discernere la volontà di Dio (generale e specifica) è molto
più difficile se la tua mente non è rinnovata alla verità della Parola di Dio.
C. Rom 12: 2– (Rinnovare la mente) “è l'unico modo per scoprire la volontà di Dio e conoscere
ciò che è buono, ciò che Dio vuole, qual è la cosa perfetta da fare ”. (Gerusalemme)
3. Rinnovare la mente implica molto di più che affidare alcune scritture alla memoria. Significa
cambiando il modo in cui vedi le cose permettendo alla Bibbia di modellare la tua visione della realtà.
un. Ciò accadrà solo attraverso una lettura regolare e sistematica del Nuovo Testamento. Questo significa
leggendolo dall'inizio alla fine senza saltare. Non preoccuparti di cosa non fai
capire. La comprensione arriva con familiarità. (Puoi cercare parole, consultare a
commentare o leggere un libro di devozione in un altro momento.)
b. Il dono più grande che puoi fare a te stesso (e al resto del corpo di Cristo) è diventare un normale,
lettore sistematico. Ci vorrà del tempo, ma la tua visione della realtà cambierà. Il modo in cui vivi
e l'atto diventerà più simile a Cristo. E sarai più in grado di ascoltare e seguire la guida
dello Spirito Santo. (lezioni per un altro giorno)

1. Non puoi determinare la volontà di Dio guardando le tue circostanze fisiche. Non ci guida
attraverso ciò che possiamo vedere. Dio ci guida per mezzo del suo Spirito in linea con la sua parola scritta, la Bibbia.
TCC – 989
3
un. II Cor 5: 7 – I cristiani sono istruiti a camminare o ordinare le nostre vite mediante la fede e non mediante la vista: per noi
guidiamo le nostre vite per fede e non per ciò che vediamo (XX sec.); Perché ci guidiamo per fede e
non per aspetto esterno. (Weymouth)
b. Se ci viene detto di camminare, non secondo ciò che vediamo, ma secondo ciò che non possiamo vedere (II Cor 4:18), allora
cosa ci fa pensare che Dio ci guiderà, ci dirigerà o ci parlerà attraverso ciò che possiamo vedere,
attraverso circostanze fisiche?
2. Forse stai pensando: Sì, ma Dio non ci guida e non ci guida attraverso le porte aperte e chiuse
porte? Non ci guida e non ci guida chiudendo alcune finestre e aprendone altre? No.
un. Ancora una volta, perché Dio ti condurrebbe da qualcosa che puoi vedere (una porta aperta o chiusa) quando Lui
ti dice di camminare per fede e non per vista?
b. Quando il Nuovo Testamento parla di porte aperte, significa sempre un'opportunità per il ministero. Il
La Bibbia non usa mai le "porte aperte" come metodo di guida o direzione dei mezzi. Atti 14:27; I Cor
16: 8,9; II Cor 2:12; Col 4: 3
c. Paolo scrisse che quando era in prigione a Roma, un uomo di nome Onesiforo era una grande benedizione
lui. Ma, disse Paolo, Onesiforo doveva cercarlo diligentemente. II Tim 1: 16,17 – Quando è venuto
a Roma, ha cercato ovunque fino a quando non mi ha trovato (NLT)
1. Se Onesiforo credesse a Dio che ci conduce attraverso circostanze come porte chiuse, potrebbe farlo
ho facilmente concluso che non era volontà del Signore per lui trovare Paolo quando non lo trovava
(o la porta era chiusa) in primo luogo ha guardato.
2. Ecco quanti cristiani conducono la loro vita. Se sembra una navigazione fluida, deve essere di Dio
volere. In caso contrario, non deve essere la volontà di Dio. Ma questo è camminare a vista. Questo non significa
se qualcosa sembra buono, non può essere la volontà di Dio. La domanda è: cosa stai cercando
per orientamento e direzione? Circostanze o Parola di Dio e Spirito di Dio?
3. Non solo Dio non ci comunica o ci guida attraverso le circostanze fisiche, ma puoi anche disegnare
conclusioni errate da loro se si tenta di usarle per discernere lo scopo o la volontà di Dio.
un. Ad esempio, ti sei mai trovato in una situazione in cui sembrava e si sentiva come se Dio avesse
ti sei dimenticato? Tutti noi abbiamo. Ma le informazioni che stiamo ottenendo dalle nostre circostanze e
i sentimenti sono contrari alla Parola di Dio scritta. La Bibbia ci assicura che Dio è con noi e per noi no
importa come appaiono le cose. Matt 10: 29-31; Eb 13: 5,6; Isa 43: 2; eccetera.
b. La Bibbia registra diversi casi in cui le persone hanno guardato alle loro circostanze fisiche per provare
determinare la volontà e la mente di Dio e trarre conclusioni errate.
1. Atti 28: 1-6 – Mentre Paolo faceva naufragio sull'isola di Melita fu morso da un mortale
serpente. Gli isolani conclusero che era un assassino che era sfuggito alla giustizia sopravvivendo al
naufragio, ma che lo aveva raggiunto attraverso il serpente. Quando Paul non morì
il morso hanno concluso che deve essere un dio. Entrambe le conclusioni (che erano basate su cosa
potevano vedere nelle loro circostanze) erano sbagliati.
2. Giosuè 9: 3-15 – Quando Israele entrò in Canaan, Dio disse loro di non fare trattati con nessuno dei
tribù nella terra. Una tribù, i Gibeoniti, li ha ingannati. Anche se vivevano lì vicino
inviato ambasciatori a Joshua vestiti per sembrare che venissero da molto lontano. Essi
chiesto e ricevuto un trattato di pace. I leader israeliani hanno valutato la loro situazione in base a cosa
hanno visto e non su ciò che Dio ha detto (v14). Camminare a vista li ha portati a fare il contrario
La volontà di Dio per loro.
c. A volte i cristiani usano felpe per cercare di determinare la volontà di Dio. Un vello è un test fisico utilizzato per
determinare la volontà di Dio. Ecco un esempio: un cristiano dice a Dio: Signore, se è la tua volontà per me
per accettare questo lavoro, lasciami chiamare entro le 10:00.
1. L'idea si basa sull'esempio di Gedeone in Giudici 6: 36-40. Per determinare se Dio avesse
lo chiamò giudice di Israele, posò un vello di lana sul pavimento e lo lasciò dall'oggi al domani.
Gideon ha detto: se il vello ha rugiada al mattino ma il terreno è asciutto, allora lo saprò
certo che Dio ha chiamato gli uomini. Attraverso il vello Gideon si assicurò la volontà di Dio.
TCC – 989
4
A. Gideon era un uomo dell'Antico Testamento che non aveva in sé lo Spirito di Dio. Come nuovo
Alleanze figli di Dio, abbiamo lo Spirito di Dio in noi per guidarci e guidarci.
B. Gideon non aveva il comando di camminare per fede e non per vista. Né aveva il
rivelazione della volontà di Dio che abbiamo in e attraverso Gesù Cristo.
2. Non puoi guardare le circostanze per determinare la volontà di Dio. Dio non ci dice solo di camminare
per fede non vista Satana, il dio di questo mondo, è pienamente in grado di creare circostanze.
R. In effetti, Gesù disse che Satana usa circostanze fisiche per cercare di rubare la parola di Dio
da noi. Marco 4: 14-17; Matteo 13: 18-22
B. Gesù disse anche che alcune cose accadono per caso nella parabola del buon samaritano.
Luca 10:31 - Ora, per coincidenza, un certo sacerdote stava scendendo lungo quella strada. (Amp)

1. Se mai c'è stato un tempo per imparare ad ascoltare la guida e la direzione dello Spirito Santo, è ora. Secondo di Gesù
La venuta è vicina e la Bibbia dice che tempi pericolosi (o feroci) precederanno la sua venuta, dovuta in gran parte
parte al comportamento delle persone alla fine di questa età. II Tim 3: 1-5
un. Vedremo sempre più violenza e furiose omicidi dove si trovano persone innocenti
ucciso. La nostra naturale tendenza è chiedere: perché è successo? Cosa significa questo? Cos'è Dio?
facendo o cercando di dirci?
1. Devi capire che Dio non ci parla né ci guida e non ci guida attraverso il fisico
circostanze. Messaggi e significato si trovano nella scritta Parola di Dio, la Bibbia.
2. Eventi catastrofici e comportamento folle accadono perché quella è la vita in una terra maledetta dal peccato, a
mondo danneggiato dal peccato. Se attribuisci erroneamente queste cose a Dio, ciò minerà le tue
fiducia e fiducia nella sua bontà e la tua sicurezza in lui. (Lezioni per un altro giorno)
b. Dobbiamo imparare a seguire la guida e la direzione dello Spirito Santo in modo che possa guidarci
e lontano da situazioni pericolose. Dobbiamo poterlo sentire dire: non andare così oggi.
Non partecipare a quell'evento stasera.
2. La Bibbia contiene molti esempi di persone guidate da Dio in giro o in sicurezza attraverso il pericolo e il
luoghi di provvigione e sicurezza nel mezzo del caos causato dal comportamento degli uomini empi.
un. Es 13: 17,18 – Dio ha portato Israele sulla via migliore per tornare a Canaan anche se non sembrava il
modo migliore perché era più lungo. I Re 17: 1-9 – Dio condusse Elia a provvedere nel mezzo di a
carestia causata da uomini malvagi nel governo. Matteo 2: 13-23: Dio condusse via Maria e Giuseppe
dal pericolo a un luogo sicuro quando Gesù era un bambino.
b. Sl 32: 8 - I nostri sensi fisici sono limitati, quindi non abbiamo tutti i fatti in ogni situazione. È come se
viviamo in una fitta foresta dove non possiamo vedere più di qualche metro di fronte a noi. Ma Dio siede nel
l'albero cime e vede tutto. Può e ci guiderà con i suoi occhi. Dobbiamo imparare ad ascoltarlo.
c. Isa 58: 11 – Yahweh ti guiderà sempre, dandoti sollievo nei luoghi deserti. Darà forza
alle tue ossa e sarai come un giardino ben irrigato (Gerusalemme). Più la prossima settimana!