DIO NON PU L BUGIARE

Fede del seme di senape
Fede in movimento in montagna
Frustratori di fede
Senso Conoscenza Fede
Rivelazione Fede
Dio non può mentire
Fai le opere di Gesù
Aspettati che accada
Dubbio e incredulità
Fede e nome di Gesù

1. Quando Gesù era sulla terra, ha detto che attraverso la fede, possiamo spostare le montagne e uccidere i fichi (cambiare le cose). Ha detto che tutto è possibile a chi crede. Matt 17:20; 21: 21,22;
Marco 9:23; 11: 23,24
un. Ma, per molti di noi, non funziona come aveva detto Gesù.
b. Stiamo cercando di identificare i motivi per cui non funziona per noi come disse Gesù.
2. Una questione su cui ci siamo concentrati è il fatto che è necessario un particolare tipo di fede per spostare le montagne e uccidere i fichi: la fede della rivelazione.
un. La fede di rivelazione crede a ciò che Dio dice senza alcuna prova fisica o sensoriale. Giovanni 20: 24-29
b. La maggior parte di noi ha fede nella conoscenza dei sensi, ma non se ne rende conto. Conoscenza dei sensi la fede non crede se non vede o sente.
c. Conoscenza dei sensi, la fede è una forma di incredulità e non sposta le montagne. In realtà sta camminando di vista. Giovanni 20:27; II Cor 5: 7
3. Come fai a sapere se hai fede nella conoscenza dei sensi in qualche area? Ecco il nostro test: dici qualcosa per andare nel nome di Gesù (qualcosa a cui sei stato autorizzato a parlare), e non succede nulla. La tua risposta è: non ha funzionato.
un. Come fai a sapere che non ha funzionato? Perché non hai visto o sentito un cambiamento. La tua prova di ciò in cui credi è la conoscenza dei sensi.
b. Come faresti a sapere se avesse funzionato? Se hai visto un sentito un cambiamento. La tua prova di ciò che credi è conoscenza dei sensi. Hai una buona conoscenza della fede.
4. Per la fede della rivelazione (spostamento della montagna, uccisione del fico), la parola di Dio la risolve. Periodo. Fine della discussione. Non hai bisogno di vedere o sentire per credere. Hai solo bisogno di sapere cosa ha detto Dio.
5. La fede della rivelazione è prendere Dio alla Sua parola - trattare la Sua parola, agire in base alla Sua parola, come faremmo con la b. Dobbiamo imparare ad accettare la parola di Dio (la Bibbia) con la stessa fiducia che facciamo con la parola di un banchiere o di un medico.
6. L'intero problema della fede si basa davvero sull'integrità di Dio e della Sua parola.
un. Lottiamo con questi problemi: ho abbastanza fede? La mia fede funziona? Signore, aiuta la mia incredulità.
b. Ma questo è il vero problema: Dio dice la verità quando parla? È affidabile? Ci si può fidare di lui? Se Dio dice che qualcosa è così, vero? Se Dio dice che succederà qualcosa, lo farà?
c. Dobbiamo imparare a trattare Dio come se non fosse un bugiardo. Se Dio dice che qualcosa è così, è così. Periodo. Fine della discussione.
7. Dobbiamo imparare ad accettare la Bibbia come la voce di Dio e ad agire di conseguenza.
un. Ognuno di noi direbbe di credere nella Bibbia - ogni parola dalla Genesi all'Apocalisse.
b. Tuttavia, basiamo ciò in cui crediamo e come agiamo su ciò che vediamo e sentiamo senza rendercene conto.
c. Come possiamo andare oltre? Questo è ciò di cui vogliamo occuparci in questa lezione.

1. La Bibbia è la parola di Dio. È Dio che parla a te ea me.
un. Se Gesù ti apparisse, direbbe ciò che è nel suo libro, la Bibbia.
b. Questo deve essere il tuo atteggiamento nei confronti della Bibbia: la Bibbia è Dio che mi parla ora.
c. La Bibbia deve avere lo stesso peso e autorità per te come se Dio ti parlasse perché la Bibbia è Dio che ti parla.
2. Devi capire quanto sia importante la Bibbia per Dio. Dio opera attraverso la sua parola.
un. Se Dio vuole fare qualcosa, se vuole fare qualcosa, lo parla per primo.
b. Dio crede a ciò che dice, si aspetta che ciò che dice avverrà e lo fa. Gen 1: 3; eccetera.
3. Mentre studiamo la Bibbia, vediamo che Dio ci parla di diversi tipi di parole.
un. Quando Dio parla nella Bibbia, a volte ci parla di cose che sono reali (che esistono, esistono realmente), ma sono invisibili (spirituali): angeli, spirito umano, paradiso, ecc.
1. Queste cose invisibili e spirituali sono reali, come Dio stesso. Le cose spirituali sono reali quanto le cose materiali. I Tim 1:17; II Cor 4:18; Eb 11: 3
2. Queste cose spirituali invisibili possono, fare e cambiare ciò che vediamo e sentiamo.
b. Quando Dio parla nella Bibbia, a volte ci parla di cose che non esistono ancora, ma poiché Dio l'ha parlato, accadranno o avverranno. Quindi, in un senso molto reale, una volta che Dio ha parlato, è buono come fatto.
1. Rom 4:17 - Perché Abramo credeva in Dio - Dio che effettivamente riporta in vita i morti e chiama le cose che non sono come se fossero realmente (e dà loro un'esistenza reale in questo modo). ()
2. Rom 4:17 - Dio, che può risuscitare i morti e inviare la sua chiamata a ciò che non ha essere, come se già lo fosse. (Knox)
4. Questo è un punto chiave in tutto il tema della fede.
un. Quello che Dio dice è - esiste già - non puoi ancora vederlo.
b. O ciò che Dio dice diventerà - e poiché l'ha detto, è buono come fatto.
5. Ecco un altro punto chiave dell'intera questione della fede. Dio non può mentire. Tito 1: 2; Eb 6:18
un. Dio non può dimenticare, ignorare o respingere la sua parola. La sua integrità, il suo carattere, la sua reputazione, è tornato alla sua parola.
b. II Timoteo 2:13 – Se siamo infedeli (non crediamo e gli siamo falsi), Egli rimane fedele [fedele alla Sua parola e al Suo carattere retto], poiché non può negare Se stesso. (Amp)
c. Se Dio dice che qualcosa è così, è così (esiste già) o verrà in essere. Periodo. Fine della discussione.
d. Dobbiamo imparare ad accettare la Bibbia (la parola di Dio) come la voce di Dio e ad agire di conseguenza.
6. Perché è così difficile per noi prendere Dio alla sua parola? credergli?
un. Viviamo in un'atmosfera antagonista in cui vediamo e sentiamo continuamente cose che contraddicono la parola di Dio.
b. Questo mondo è presieduto dal padre delle bugie e tutti i suoi figli sono bugiardi. L'incredulità permea l'aria.
c. Abbiamo secoli di fiducia nel braccio della carne (cose che possiamo vedere): denaro, banche, forza fisica, medici, medicine, ecc.
d. Tutti conoscono qualcuno per cui "non ha funzionato". Interi ministeri si basano sul fatto che "non ha funzionato perché non puoi sempre dire cosa vuole Dio, qual è la sua volontà, finché non lo vedi o no!"
7. Ci vuole sforzo da parte nostra per contrastare le nostre tendenze naturali e il mondo dell'incredulità in cui viviamo.
un. Dobbiamo ottenere accurata conoscenza dalla parola di Dio e meditare su di essa. Rom 10:17
b. Mentre studiamo il Nuovo Testamento e apprendiamo i fatti della nostra redenzione, della nostra giustizia, della nostra guarigione, dell'amore e della cura del Padre per noi, la nostra capacità di prendere Dio alla Sua parola crescerà. Sl 9:10
8. Dio si è chinato all'indietro per dimostrarci e persuaderci della sua fedeltà alla sua parola. Ger 1: 12; Isa 55:11
un. La Bibbia è piena di esempi di Dio che mantiene la sua parola alle persone, mantenendo la sua promessa alle persone. Giosuè 21:45, 23:14
b. La natura stessa testimonia della fedeltà di Dio alla Sua parola. Rom 1:20; Ger 33: 19-26; Gen 8:22

1. Abramo ci è tenuto come esempio della fede in cui dobbiamo camminare. Eb 6:12
un. Era pienamente convinto che ciò che Dio ha detto fosse così. Rom 4: 19-21
b. Essere completamente persuasi significa:
1. Sei completamente convinto che ciò che Dio dice è così o lo diventerà nonostante ciò che vedi o senti.
2. Niente di ciò che vedi o senti cambia o influenza ciò in cui credi. Solo la parola di Dio ha effetto su ciò in cui credi, su come agisci.
2. Abrahamo non fu mosso da prove sensate che contraddicessero la parola di Dio a lui. Rom 4:19
un. Non accettava prove di senso contrario come motivo per dubitare della parola di Dio.
b. Ecco in che senso la conoscenza saprebbe rispondere nella situazione di Abramo:
1. Non posso essere un padre. Sono troppo vecchio per essere padre.
2. So di essere un padre - credo a tutto questo. Ma sono ancora vecchio e non ho figli.
3. Abrahamo non aveva bisogno di alcuna prova fisica della realtà della promessa di Dio.
un. Eb 11: 17-19 - La prova che Abrahamo era un padre era la parola di Dio, non Isacco.
b. La tua prova che sei guarito anche quando ti senti meglio deve essere la parola di Dio, altrimenti è fede della conoscenza dei sensi.
4. In che modo Abramo si persuase completamente?
un. Mentre studiamo la storia di Abrahamo, vediamo che Dio mantenne continuamente la Sua promessa, la Sua parola ad Abrahamo.
b. Gen 17: 5 – Dio cambiò il nome di Abrahamo per aiutarlo a mettersi d'accordo con la parola di Dio.
c. Gen 15: 4,5; 22: 16,17 – Dio non solo ha promesso ad Abrahamo un figlio, ma lo ha giurato.
5. Dio l'ha fatto per Abramo, ma lo ha fatto anche per noi.
un. Eb 6: 13-18 - Poiché quando Dio fece la [Sua] promessa ad Abrahamo, giurò per se stesso, poiché non aveva nessuno più grande per cui giurare, dicendo: Benedizione io certamente ti benedirò e moltiplicando ti moltiplicherò.
1. v15 – E fu così che [Abrahamo], avendo aspettato a lungo e sopportato pazientemente, comprese e ottenne [nella nascita di Isacco come pegno di ciò che doveva venire] ciò che Dio gli aveva promesso.
2. v16 - Gli uomini giurano davvero per un [più grande di loro], e con loro in tutte le controversie il giuramento fatto per la conferma è definitivo - porre fine al conflitto.
3. v17 - Di conseguenza anche Dio, nel Suo desiderio di mostrare in modo più convincente e al di là di ogni dubbio, a coloro che dovevano ereditare la promessa, l'immutabilità del Suo proposito e piano, intervenne (mediato) con un giuramento.
4. v18 - Questo era così che per due cose immutabili [la Sua promessa e il Suo giuramento], in cui è impossibile per Dio mai dimostrare falsi o ingannarci, noi che siamo fuggiti [a Lui] per trovare rifugio potremmo avere una potente forza interiore e un forte incoraggiamento ad afferrare e mantenere salda la speranza che ci è stata assegnata e posta dinanzi [a noi]. (Amp)
b. Ha giurato da solo in modo che potessimo sapere, come Abramo, che Dio stesso sta dietro la sua parola.
c. Eb 7:22 - Solo poche righe dopo, Dio ci dice che Gesù stesso è personalmente dietro ogni parola da Matteo ad Apocalisse. È la garanzia che ogni parola di Dio è o diventerà.
d. Giovanni 14: 12-14 – Mentre Gesù era sulla terra, disse che avrebbe sostenuto la sua parola.
6. Gen 15: 6 – Abrahamo credette a ciò che Dio gli aveva detto. Si è impegnato senza riserve con Dio, con la Sua parola.
un. Ci volle del tempo, ma alla fine Abraham smise di fare affidamento sull'evidenza dei sensi e in base all'aiuto della conoscenza dei sensi (Agar e Ismaele).
b. Rom 10: 9,10 – La Signoria di Gesù è la nostra vita, è davvero la Signoria della Sua parola. La parola scritta prende il posto del Cristo assente e prevale su ogni evidenza dei sensi.
c. La promessa di Dio per noi è che non ci vergogneremo se ci abbandoneremo alla parola di Dio.
d. Isa 28: 16 – Ecco, io pongo in Sion come fondamento una Pietra, una Pietra collaudata, una Pietra Angolare Preziosa o fondamento sicuro; chi crede - confida, si affida e aderisce a quella Pietra - non si vergognerà, non cederà o si affretterà [in preda al panico improvviso]. (Amp)

1. La parola di Dio è definitiva nel tuo caso o hai bisogno di prove sensoriali prima di essere soddisfatto?
un. Probabilmente diremmo tutti di sì, la parola di Dio è definitiva per me. Ma dobbiamo esaminarci onestamente per vedere se ci sono aree in cui altre prove sostituiscono la parola di Dio.
b. Molti di noi direbbero: Pregate che riceva un buon rapporto dal medico. Questa è la fede della conoscenza dei sensi. Perché hai bisogno di una buona relazione dal medico? Hai già il tuo rapporto: la parola di Colui che non può mentire.
2. Ora aggiungi la tua testimonianza al rapporto di Dio.
un. Di fronte alla contraddizione dei tuoi sensi, la fede rivelazione dichiara che ciò che Dio dice è vero e tiene fede alla Sua parola.
b. La fede della rivelazione abbatte tutto ciò che non è in linea con la parola di Dio. II Cor 10: 5
3. Le cose spirituali invisibili sono reali quanto le cose materiali.
un. Le realtà spirituali possono diventare reali per noi quanto i fatti della conoscenza dei sensi se avremo il tempo di meditarli.
b. Luca 1:37 - Poiché con Dio nulla è mai impossibile e nessuna parola di Dio sarà senza potere o impossibile da adempiere. (Amp)
4. La parola del potere di Dio può cambiare e cambierà ciò che vediamo e sentiamo se ci schiereremo con essa e ci atterremo alla nostra fiducia e alla nostra confessione della Sua parola. Ebrei 10:23
un. Smetti di provare a credere. Medita sul fatto che Dio che non può mentire mi sta parlando ora di realtà invisibili che cambieranno ciò che vedo.
b. Dio che non può mentire sta facendo, renderà la sua parola buona nel mio caso.