INCORAGGIATO DALLA GRANDE IMMAGINE

Scarica PDF
QUEL GIORNO
UNA GIORNATA DI RICONOSCIMENTO
IL GIUDICE DI TUTTA LA TERRA
GESÙ VIENE IN IRA
IL GIORNO DELLA SUA IRA
IL GIORNO DELLA SUA SENTENZA
L'INFERNO, IL LAGO DI FUOCO E LA SECONDA MORTE
RICONOSCERE I TEMPI
GUARDA LA FOTO GRANDE
INCORAGGIATO DALLA GRANDE IMMAGINE
SALVEZZA COMPLETA
INCORAGGIATO DALLA RIVELAZIONE
SPERANZA DALLA RIVELAZIONE
ECCITATO PER IL RITORNO DEL SIGNORE
CONSEGNATO DALL'IRA
L'ORA DEL SUO GIUDIZIO
PERCHÉ E COSA
L'IRA DEL VECCHIO TESTAMENTO
LE AZIONI DI DIO NEL VECCHIO TESTAMENTO
IL DIO DEL VECCHIO E DEI NUOVI TESTAMENTI
SCOPI RISPETTIVI NEL VECCHIO TESTAMENTO
L'INONDAZIONE E LA CONQUISTA
L'ira feroce di Dio
CRUDELE, FERIA, IRA
STA ARRIVANDO UNA SCOSSA
UN REGNO INCREDIBILE
IL FUOCO DI DIO RIMUOVE LA MALEDIZIONE
Le previsioni di Dio avverranno
È QUESTO IL TEMPO?
VIENI SIGNORE GESÙ
1. Dobbiamo sapere come rispondere al caos crescente in un modo che ci dia pace e gioia in mezzo
dei problemi e ci consente di far risplendere la luce di Gesù in questo mondo oscuro. Per fare questo, dobbiamo
capire cosa sta succedendo e perché. Questo è stato il nostro argomento per diverse settimane.
un. Abbiamo sottolineato che la calamità di questi anni non viene da Dio, ma piuttosto da
comportamento delle persone. In questo periodo finale della storia umana la malvagità dell'uomo senza il
l'influenza di Dio o le restrizioni sociali saranno dimostrate come mai prima d'ora. II Timoteo 3: 1-5
b. Abbiamo notato che Gesù ha paragonato alcuni degli eventi precedenti il ​​suo ritorno alle doglie del parto, lasciandolo
sappi che dobbiamo tenere a mente il risultato finale. Matteo 24: 6-8
1. Quando una donna va in travaglio, comprendiamo che il dolore del processo peggiorerà prima di esso
migliora. Ma poiché sappiamo che il risultato finale sarà meraviglioso, siamo in grado di affrontarlo
il travaglio perché lo vediamo alla luce del risultato finale: la nascita di un bambino.
2. Pertanto, stiamo lavorando per imparare a guardare al caos attuale in questo mondo in termini di
risultato finale. Possiamo rallegrarci perché c'è una buona fine per tutti coloro che conoscono il Signore.
2. Il mondo così com'è non è come dovrebbe essere e sta arrivando alla fine. Ma questo è un file
cosa buona perché quello che ci aspetta è meglio. Dio Onnipotente rinnoverà e restaurerà questo mondo, con no
più fatica, dolore o perdita. La vita finalmente sarà quello che avrebbe dovuto essere sempre. Rom 8:18; Apocalisse 21: 4
un. Dio sta elaborando il suo piano per una famiglia. Ricorda, creò uomini e donne perché diventassero suoi
figli e figlie attraverso la fede in Lui, e ha modellato questo mondo per essere una casa per Sé e
La sua famiglia. Tuttavia, entrambi sono stati danneggiati dal peccato. Ef 1: 4-5; Isa 45:18; Rom 5:12; Rom 5:19
b. Gesù è venuto sulla terra duemila anni fa per pagare il peccato e aprire la strada a tutti coloro che credono
Lui per essere trasformato da peccatori in figli e figlie di Dio. Verrà di nuovo per purificare
e trasformare la terra e ripristinarla in una casa adatta per sempre per la famiglia. Eb 9:26; II Pietro 3: 10-12
3. Iniziamo la lezione di stasera rivisitando un passaggio che abbiamo esaminato alcune settimane fa perché dà
una visione importante di ciò che dobbiamo fare con il peggiorare dei tempi. Ebr 10:25
un. Queste parole furono scritte a credenti ebrei in Gesù che stavano subendo una pressione crescente
dai loro connazionali per rifiutare il Signore e tornare al culto del Tempio. L'intero scopo
di questa epistola era per esortare queste persone a rimanere fedeli a Gesù, qualunque cosa accada.
b. In quel contesto l'autore li ha indirizzati a esortarsi a vicenda mentre vedono avvicinarsi il giorno. "Il
giorno ”è ciò che chiamiamo la seconda venuta. Questo termine non esisteva ancora nel modo in cui lo usiamo oggi.
I credenti del I secolo si riferivano al ritorno di Gesù come al giorno del Signore o giorno di Cristo. II Tess 2: 1
1. Il termine giorno del Signore deriva dai profeti dell'Antico Testamento che lo usavano per riferirsi a un futuro
giorno o ora in cui il Signore verrà a trattare con gli empi, libererà il Suo popolo e poi vivrà
tra loro. Gioele 2: 1; 11; 28-31; Zeph 1:14; eccetera.
2. In che modo incoraggiarsi con il fatto che Gesù sta tornando aiuterebbe queste persone
in mezzo a circostanze difficili? Perché c'è una speranza e un'eccitazione che viene da
aspettando il ritorno del Signore per completare il piano di Dio.
3. Questa speranza ti sosterrà in mezzo alle tue circostanze. Immagina cosa può fare per noi
ora che i dolori del parto iniziano ad intensificarsi? Riesci a immaginare cosa farà per te se, nel file
di fronte al caos che ci circonda, ti incoraggi con il quadro generale?
c. Nota un altro punto. La Bibbia è stata scritta da persone reali ad altre persone reali su questioni reali.
C'è un background politico e sociale in questa epistola (molte lezioni per un altro giorno).
1. Il popolo ebraico stava per ribellarsi contro l'Impero Romano. Questa ribellione lo farebbe

TCC - 1088
2
alla fine portano alla distruzione della loro nazione. Ogni ebreo (coloro che hanno accettato Gesù come
Il Messia e coloro che non lo fecero) dovettero decidere se si sarebbero uniti alla ribellione, incluso il
persone alle quali fu scritta l'epistola agli Ebrei. I credenti ebrei scelsero di non farlo
partecipare alla ribellione ed erano considerati traditori della loro nazione.
2. Si noti che questa epistola non contiene consigli politici. Questo non significa che non dovremmo
partecipare all'arena politica nel nostro paese.
3. Si tratta di riconoscere che la nostra speranza non è in un partito o leader politico. La nostra speranza è in Gesù
e il completamento del piano di Dio per una famiglia in un mondo perfettamente restaurato.

1. Matteo 19: 27-29 — Circa un anno prima che Gesù andasse alla Croce, Pietro chiese a Gesù cosa lui e l'altro
gli apostoli avrebbero ricevuto per aver lasciato tutto per seguirlo. Quale sarà la nostra ricompensa (Weymouth)?
un. Gesù non era arrabbiato con la domanda. In effetti, ha risposto. Gesù lo disse a Pietro e agli altri
riceveranno più di quanto hanno rinunciato. (Questo è il significato della frase cento
piega, non dare un dollaro, prendi cento indietro.) E questa volta lo manterrai per sempre.
b. Gesù ha detto che la loro ricompensa verrà nella rigenerazione, quando il Figlio dell'uomo si siederà sul
trono della sua gloria. Gesù non doveva spiegare cosa significasse essere rigenerazione perché lo sapevano
dai profeti. Gesù intendeva il tempo a venire in cui il mondo verrà riportato alle condizioni precedenti all'Eden.
1. In verità vi dico, nella nuova era, la rinascita messianica del mondo, sarete ricompensati
(v28, Amp); nel momento in cui tutte le cose saranno riportate alla loro gloria incontaminata (v28, Wuest).
2. Rigenerazione è composta da due parole greche che significano nascita e ancora (paliggenesia). Il
parola è usata due volte nel Nuovo Testamento, una volta per la nuova nascita in cui un uomo riceve la vita
da Dio (Tito 3: 5) e proprio qui per la restaurazione e il rinnovamento della terra (Matteo 19:28).
R. Ricorda il piano: restaurare la famiglia e la casa familiare mediante il potere di Dio.
B. Ricorda anche che questo non significa che il Paradiso attuale non sia meraviglioso o che non lo sia
luogo di ricompensa. Ma è temporaneo. Il piano di Dio è che tutti coloro che sono in paradiso si riuniscano
con i loro corpi sollevati dalla tomba per vivere di nuovo sulla terra, dopo che è stata restaurata.
c. Pietro e gli altri sapevano che la rigenerazione avverrà quando il Figlio dell'uomo si siederà sul
trono della sua gloria. Il profeta Daniele fu il primo a scrivere di questo evento.
1. A Daniele sono state fornite molte informazioni sulle condizioni del mondo poco prima della seconda venuta
di Gesù. Vide un leader mondiale e un impero definitivi che si opporranno al Signore e al Suo popolo
prima della rigenerazione. Giovanni ha riportato la stessa cosa nel Libro dell'Apocalisse. Apocalisse 13: 1-18
2. In Dan 7: 9-14 Daniele vide il giudizio di questo sovrano del mondo finale e dei suoi seguaci. Onnipotente
Dio (l'Antico dei Giorni) si sedette per giudicare. Il Figlio dell'uomo (Gesù) gli si avvicinò e
è stata data l'autorità per porre fine a questo regno finale e stabilire il Suo regno eterno.
d. In quel momento i discepoli di Gesù non avevano idea del prezzo pieno che avrebbero pagato per seguire Gesù
o le difficoltà che avrebbero sopportato. Ma la speranza del futuro li sosterrebbe.
1. Nel primo sermone registrato di Pietro disse ai suoi ascoltatori che Gesù tornerà quando sarà il momento del
restauro completo di tutte le cose. Atti 3:21
2. Nelle sue ultime parole, scritte poco prima di essere giustiziato per la sua fede mediante la crocifissione, scrisse Pietro
che il nuovo cielo e la nuova terra lo aspettavano. II Piet 3:13
2. Ad un certo punto Gesù fece capire ai Suoi apostoli che in quel momento non avrebbe rinnovato la terra
e stabilisci qui il suo regno visibile.
un. Matteo 24: 1-3 — Solo pochi giorni prima che Gesù fosse crocifisso, Pietro, Andrea, Giovanni e Giacomo chiesero a
Signore quale segno indicherà il Suo ritorno e la fine di questa epoca è vicina. La loro domanda era in
risposta al fatto che Gesù aveva appena detto loro che il Tempio sarebbe stato completamente distrutto.

TCC - 1088
3
b. Notate che sebbene Gesù abbia dato loro notizie catastrofiche, non furono turbati dalle Sue parole. Essi
sapeva dalla Parola di Dio (i profeti) che la Sua venuta per restaurare il mondo sarebbe stata preceduta da
un tempo di calamità incentrato su Gerusalemme. Zacc 14: 1-3; Dan 12: 1; Gioele 2: 31-32; eccetera.
c. I Pet 1: 5 — Molti anni dopo questo incidente, Pietro, scrivendo ai cristiani che stavano vivendo
crescenti molestie per la loro fede che presto sarebbero diventate una vera e propria persecuzione governativa,
ricordò loro che il Signore li manterrà con il Suo potere fino al suo ritorno.

1. Luca 4: 16-21 — Verso l'inizio del Suo ministero pubblico Gesù entrò nella sinagoga di Nazaret
il giorno di sabato. (Gesù è cresciuto nella città di Nazaret). Durante l'incontro Gesù si alzò e
leggere dal libro del profeta Isaia (Isa 6: 1: 1-3).
un. Quando Gesù finì di leggere, pronunciò il passo compiuto nelle loro orecchie (v21). In altro
parole, disse Gesù, io sono quello di cui parla il profeta. Solo i Salmi ne contengono di più
profezie su Gesù che su Isaia. Questa è una delle profezie di Isaia.
b. Ci sono molti punti che potremmo fare su come Gesù adempì le parole di Isaia, ma considerane uno a favore
adesso. Quando guardiamo l'effettiva profezia in Isaia, scopriamo che Gesù fu unto per proclamare
l'anno favorevole del Signore e il giorno della vendetta del nostro Dio. Isa 61: 2
1. Ai profeti dell'Antico Testamento non fu chiaramente mostrato che ci sarebbero state due venute del
Signore separato da ciò che ora sappiamo è di almeno duemila anni.
2. A loro insaputa, molte delle loro profezie su Gesù fanno riferimento a entrambe le prime
e la seconda venuta di Gesù nello stesso brano. Isa 61: 1-2 è un esempio. L'accettabile
l'anno del Signore si riferisce alla prima venuta di Gesù e il giorno della vendetta si riferisce alla sua seconda
venuta.
c. Luca ha concluso il suo racconto della lettura di Gesù con lo scopo della sua prima venuta. Entrambi gli ebrei
e le parole greche tradotte come accettabili hanno lo stesso significato fondamentale: la buona volontà di Dio
esteso all'umanità; Il suo momento di favore.
1. Luca 4:19 - Per proclamare l'anno accettato e accettevole del Signore, il giorno della salvezza
ei gratuiti favori di Dio abbondano abbondantemente (Luca 4:19, Amp)
2. Gesù venne sulla terra la prima volta per pagare il peccato e rendere possibile ai peccatori di diventare figli
di Dio attraverso la fede in Lui. Attraverso la sua morte Gesù ci ha aperto la strada al favore di Dio.
A. Ef 1: 6 - (Dio attraverso la croce) avrebbe manifestato lo splendore di quella grazia con cui lui
ci ha preso a suo favore nella persona del suo amato Figlio (Knox).
B. Dio, attraverso la Sua grazia dimostrata sulla Croce, ci fornisce la giustizia
necessario per entrare a far parte della sua famiglia. Rom 5: 1-2
2. Isa 61: 2 afferma anche lo scopo della seconda venuta: proclamare il giorno della vendetta del nostro Dio.
La parola ebraica significa vendicare o essere vendicato. Coloro che hanno familiarità con gli scritti dei profeti
capito che significa che Dio giudicherà i suoi nemici e questo significherà la redenzione per il suo popolo.
un. In II Tessalonicesi 1: 6-9 Paolo scrisse che quando il Signore tornerà, si vendicherà di coloro che hanno
rifiutò di credere in lui. La parola greca tradotta vendetta significa eseguire la giustizia. Può
essere tradotto giudizio.
b. Notate il contesto in cui Paolo ha fatto la sua dichiarazione. Stava scrivendo a una chiesa (situata nel
Città greca di Tessalonica) che stava vivendo una grave persecuzione per la loro fede in Cristo. Paolo
scrisse per incoraggiarli a rimanere fedeli al Signore, qualunque cosa accada.
1. Nota quello che scrisse Paolo: II Tessalonicesi 1: 6-7 — E nella sua giustizia punirà coloro che perseguitano
tu. E Dio provvederà riposo a voi che siete perseguitati e anche a noi quando il

TCC - 1088
4
Il Signore appare dal cielo (NLT).
2. Ricorda quello che abbiamo detto nelle lezioni precedenti. La giustizia consiste nel fare ciò che è giusto. È
diritto di punire il male e diritto di ricompensare il bene.
R. Gesù, nella sua prima venuta, prese la punizione a causa dell'umanità caduta su di sé al
Attraversare. Tutti coloro che credono in Lui e nella Sua opera sono stati accettati nel favore di Dio.
B. Coloro che hanno rifiutato l'offerta di favore del Signore tramite la Sua grazia saranno per sempre
separato da Lui, dalla Sua famiglia e dalla casa familiare nel giorno della Sua vendetta (giustizia).
3. I cristiani sinceri sono spaventati da ciò che leggono nel Libro dell'Apocalisse e dal giudizio
(vendetta) e ira (risposta giusta e giusta di Dio al peccato) perché non considerano come il primo
i lettori lo avrebbero capito.
un. Ad esempio, Ap 14: 14-20 fa riferimento alla mietitura della terra e descrive il Signore e il Suo
angeli che gettano falci nella terra e gettano il raccolto nello strettoio dell'ira di Dio.
1. I primi lettori di Giovanni avrebbero sentito questo in termini di Isa 63: 1-6 che parla del Signore
venendo ad annunciare la salvezza di Israele. Le sue vesti sono macchiate di rosso come se stesse camminando
fuori l'uva. Afferma di aver effettivamente calpestato i nemici di Israele perché il tempo è passato
vieni a riscattare il suo popolo nel giorno della vendetta (Isa 61: 2 è a due capitoli da questo).
2. I primi lettori avrebbero saputo da Gioele 3: 1-2; 12-17 a cui si riuniranno tutte le nazioni
la valle di Giosafat. (Questo era un riferimento storico a un luogo reale in cui l'unione
i nemici di Israele furono rovesciati dalla potenza di Dio, II Cron 20:26).
A. Joel ha usato le immagini in senso figurato come il luogo in cui il giudizio del sovrano del mondo finale
e le sue forze avranno luogo nel Giorno del Signore. Decisione significa trebbiatura o a
processo di raccolta (v14).
B. Ricorda che Gesù disse ai Suoi discepoli che alla fine di quest'era gli angeli se ne sarebbero andati
tutto ciò che è peccaminoso, tutto ciò che corrompe, dal Suo regno, e questa è una buona cosa. Fa parte di
il processo di ripristino della casa di famiglia. Matteo 13: 41-43
b. Dobbiamo fare un commento su Ap 14:20. Giovanni vide l'uva (i malvagi) calpestare fuori
la città (Gerusalemme) e il sangue scorreva per 200 miglia, fino all'altezza delle briglie di un cavallo.
1. Abbiamo sottolineato questo punto nelle lezioni precedenti. Gli orrori di questi ultimi anni di storia umana
non venire da Dio. Quando le persone scelgono di rifiutarLo, lui le consegna al
conseguenze delle loro scelte. Rom 1:24, 26, 28
2. Appena prima del ritorno del Signore, il mondo intero abbraccerà e adorerà un leader mondiale finale
(Anticristo). Quest'uomo trascinerà le nazioni del mondo nella peggiore guerra che il mondo abbia mai fatto
visto: un olocausto nucleare, chimico e biologico, la terza guerra mondiale o l'Armageddon (Ap 16: 14-16).
3. John ne ha visto un assaggio qui. Questo verso è un forte indicatore della guerra nucleare. Ora lo sappiamo
quel sangue esposto a radiazioni intense (un sottoprodotto della guerra nucleare) non si coagula.

  1. Quando si tratta della seconda venuta di Gesù, abbiamo la tendenza a concentrarci sulle singole persone e
    eventi menzionati in particolare in Rivelazione, molti dei quali non ci sono ancora del tutto chiari. E ci manca
    l'incoraggiamento che deriva dal concentrarsi sul quadro generale, sul risultato finale, sulla nascita effettiva.
  2. Perché c'è così tanto caos intorno a noi e poiché abbiamo accesso immediato 24 ore su XNUMX alle notizie è facile
    per consumarsi di ciò che sta accadendo nel nostro paese. È molto inquietante. Non c'è nulla di sbagliato
    rimanendo informato, ma troppo ti priverà della pace e della gioia.
  3. Ricorda cosa è importante. Non si tratta di convincere le persone al tuo particolare punto politico
    molto. Si tratta di far brillare la luce di Gesù alle persone intorno a te e di dimostrare la speranza che abbiamo
    perché c'è una buona fine in vista.